Inpa – Bianchi – Giusfredi: Claudia Cretti e Rossella Ratto al “Ladies Tour of Qatar”

Pubblicato 1 Febbraio 2015 | Strada

Un’altra trasferta con i colori della nazionale azzurra per due atlete del Team Inpa Sottoli Bianchi Giusfredi. Dopo l’esordio di Rossella Ratto e Anna Stricker al Tour Femenino de San Luis, ora è il turno del Ladies Tour of Qatar in programma dal 3 al 6 febbraio. Nel sestetto del Team della Nazionale Italiana ci sarà ancora una volta la Ratto, affiancata stavolta da un’altra pedina della formazione giallo-celeste, la giovanissima velocista Claudia Cretti. Prima di partire per il Qatar, le due atlete si sono allenate sulle strade toscane con le proprie compagne nel primo training camp stagionale dell’Inpa Bianchi Giusfredi: “In ritiro ho trovato un bel gruppo di compagne sia per le uscite in bici che per i momenti di relax, disponibili e pronte a darmi una mano”, ha raccontato Claudia Cretti, neoprofessionista e una delle due più giovani del team toscano di Vangile. A dispetto della giovane età la Cretti nel 2014, sempre con i colori azzurri, ha già avuto modo di affrontare la sabbia del deserto del Tour of Qatar: “Rispetto all’anno scorso quest’inverno ho aumentato maggiormente i lavori di resistenza e il chilometraggio, quest’anno punto soprattutto a migliorare quello che ho fatto l’anno scorso in Qatar”. “Vado in Qatar per fare fatica, nella speranza di dare un’accelerata alla preparazione per le prime prove di coppa del mondo” diverse, chiaramente, sono le ambizioni di Rossella Ratto, leader della squadra del Presidente Marco Luchi. Parlando del suo inverno, per il momento non particolarmente generoso con lei, confessa: “ho avuto un paio di imprevisti, tra infiammazioni, cadute di inizio anno (frattura del mignolo e perdita di un dente) e poi recentemente anche l’influenza, però voglio sperare che la ruota giri presto”. La corsa, giunta alla 7° edizione, vedrà al via 15 team, provenienti da tutto il mondo che si sfideranno, tra sabbia, caldo e vento, sugli oltre 400 km del percorso. La squadra Nazionale sarà diretta dal Collaboratore Tecnico Pierangelo Cristini che si avvarrà della collaborazione tecnica di Paolo Sangalli.

LE TAPPE
Martedì 3 febbraio: Museum of Islamic Art – Dukhan Beach 98.5 km
Mercoledì 4 febbraio: Al Zubara – Madinat Al Shamal 112.5 km
Giovedì 5 febbraio: Souq Waqif – Al Khore Corniche 93.5km
Venerdì 6 febbraio: Sealine Beach – Doha Corniche 101.5km

15 TEAM ISCRITTI
Nazionale Australiana: (Aus), Orica-Ais (Aus), Topsport Vlaanderen Pro-Duo (Bel), Nazionale Francese (Fra), Velocio Sram (Ger), Wiggle Honda (Gbr), China Chongming Liv–Champion System Pro (Hkg) Alé Cipollini (Ita), Nazionale Italiana (Ita), Boels Dolmans (Ned), Rabo Liv Women Cycling Team (Ned), Team Liv Plantur (Ned) Hitec Products (Nor) Bigla Pro Cycling Team (Sui) Team Optum P/B Kelly Benefit Strategies (USA)

Edita Pucinskaite – Responsabile Uff. Stampa Inpa Sottoli Bianchi Giusfredi

Comments are closed.