F.C.I. Varese – Tre prove per Esordienti e Allieve all’interno della “Ciclovarese Challenge”

Pubblicato 10 Febbraio 2015 | Notizie varie

Il ciclismo varesino non sembra risentire della crisi. In fase di programmazione della prossima stagione ciclistica giovanile sono state oltre cento le richieste di organizzazione che le società affiliate al Comitato Provinciale di Varese della Federciclo hanno inoltrato: “ Devo ringraziare i dirigenti delle società per questo loro grande sforzo organizzativo – afferma Massimo Rossetti presidente della FCI varesina – e la presenza massiccia delle società alla riunione per la programmazione delle gare che ci gratifica per il lavoro che come Comitato Provinciale stiamo svolgendo e ci fornisce la determinazione per continuare sulla strada intrapresa”. Quello dei dirigenti provinciali e un lavoro giornaliero, poco visibile, lontano dai riflettori e al sevizio del ciclismo giovanile, non senza difficoltà e problematiche. Questa settimana ci sarà una riunione per definire il calendario gare della categoria Giovanissimi, l’appuntamento è per giovedì 12 febbraio, alle ore 20.30, presso l’ Hotel Ristorante “La Bussola” a Cittiglio, giovedì 26 febbraio presso il salone al Circolo di Sant’Ambrogio di Varese ci sarà poi l’incontro con i Direttori di Corsa e i Giudici di Gara, mentre così come lo scorso anno il giorno 8 marzo, la domenica antecedente l’inizio delle competizioni in provincia di Varese ci sarà a Brinzio la Benedizione delle Biciclette, un momento voluto dal Comitato Provinciale in collaborazione con gli organizzatori della Pedala con i Campioni e la Società Ciclistica Alfredo Binda. Non mancano le novità in provincia di Varese, oltre alle manifestazioni di caratura nazionale e internazionale che brillano di luce propria, ci sarà una due giorni internazionale per gli atleti Paralimpici a inizio giugno a Olgiate Olona a cura del Gruppo Sportivo Solbiatese che si inserisce al fianco di alcune novità che riguardano le manifestazioni in prove multiple. E’ confermato il Giro della Provincia degli Allievi che avrà come novità un prologo a cronometro in salita nella giornata di sabato 11 aprile a cura della S.C.Lavena Coop, cambia la denominazione della Challenge riservata agli Esordienti da Memorial Renato Martignoni a Memorial Sandro Gianoli e le prove in programma saranno quattro, si arricchisce di gare la Challenge Ciclovarese, oltre alla tradizionali tappe per Esordienti primo e secondo anno, Allievi e Giovanissimi, quest’anno ci saranno tre prove per Donne Esordienti e Donne Allieve. Non mancheranno i Campionati Regionali, quello di BMX a Besnate (Audace Sportiva Besnate) a fine maggio e quello riservato agli Allievi previsto a Sumirago (Ciclistica Sumiraghese) il 28 giugno. Rinnovata la collaborazione con il Panathlon International Club Varese con la realizzazione di Bicipanathlon a Brinzio il 23 maggio, mentre il Comitato Organizzatore Pista Varese vista la difficoltà per potere continuare a gestire l’attività sul velodromo di Masnago non fa mancare il proprio apporto al ciclismo giovanile allestendo con l’ A.S. Casalese il Campionato Provinciale Esordienti su strada in programma il 24 maggio nel contesto della Sagra della Madonnina del Brinzio che vedrà la gara Allievi gestita dal Velo Club Sommese e quella per gli Juniores voluta dalla S.C. Fagnano Nuova. In aumento le Cicloscalate legate alla Ciclovarese Challenge Cicloscalate, manifestazioni libere a tutti senza graduatoria di merito, mentre hanno subito un notevole ridimensionamento le competizioni in mountain bike sul nostro territorio. Giovedì 12 marzo alla “Bussola “ di Cittiglio ci sarà la presentazione ufficiale di tutto il programma gare, le prime pedalate il 15 marzo on un doppio appuntamento per la S.C. Binda a Varese, al mattino con i cicloamatori e al pomeriggio con i Giovanissimi in una prova di gimkana, e per gli Juniores con la classica Piccola San Geo che l’Unione Ciclistica Bustese Olonia proporrà a Busto Arsizio. (Foto Archivio) 

Annalisa Gianoli – Addetto Stampa F.C.I. Varese

Comments are closed.