Breganze – Millenium: Sofia Beggin campionessa del Triveneto nel Ciclocross

Pubblicato 14 Dicembre 2014 | Ciclocross / MTB

E’ una doppia gioia quella che accompagna Sofia Beggin oggi pomeriggio nel dopo gara della quarta prova del Giro d’Italia di ciclocross a Silvelle di Trebaseleghe. Sugli sterrati padovani, uno dei templi del ciclocross nel ricordo forte e suggestivo di Armando Zamprogna, in casa di uno degli sponsor storici di Breganze Millenium come Selle Italia, la Beggin ha applaudito il successo strepitoso della compagna azzurra Chiara Teocchi ed ha conquistato per sé il titolo di campionessa del Triveneto. Beggin e Teocchi: quasi un marchio di fabbrica di grande successo, ha infiammato l’estate sui pedali nella spedizione azzurra alle Olimpiadi Giovanili di Nanjing. Una a far da spalla all’altra, capaci di regalare all’Italia un oro olimpico che ha portato le azzurre ad entrare di diritto nella bella storia dello sport giovanile. Oggi Beggin, da sportiva vera, ha applaudito con sincerità il trionfo inaspettato di una super Chiara Teocchi, capace di togliersi di ruota un’avversaria temibile come Alice Maria Arzuffi (Selle Italia Guerciotti Elite). Ma nella domenica di Breganze Millenium e di Sofia Beggin c’è anche tutta la stessa gara della padovana di Bastia di Rovolon. La Teocchi l’ha sì privata del gusto del successo assoluto, ma non della conquista del titolo di campionessa del Triveneto, che con un parterre de roi come quello odierno assume un significato ed un valore davvero importante. La piazza d’onore di categoria in una gara comunque non facile, resa difficile anche da un fondo instabile, va a completare una prova del Giro d’Italia del tutto positiva per la squadra e per la giovane ragazza veneta. “Siamo contenti – ha esclamato da Trebaseleghe Federico Zattera, presidente di Breganze Millenium – abbiamo dimostrato anche oggi di essere competitivi con Sofia in un contesto di alta qualità come la tappa del Giro d’Italia. Il titolo triveneto è motivo di grande soddisfazione, ben sapendo qual è il livello tecnico in queste zone ed a testimonianza di un periodo molto buono per Sofia, riscattatasi in parte dalla sfortuna che l’aveva bersagliata solo la scorsa settimana ad Oderzo”. A Silvelle di Trebaseleghe Breganze Millenium ho gareggiato anche nelle allieve con Anita Milan Albertin. E per l’altra padovana di Cartura è arrivato un dodicesimo posto, subito alle spalle della top ten di giornata. Quindicesimo posto in classifica tra le esordienti per Francesca Zattera. I programmi agonistici di Breganze Millenium nell’inverno sui pedali proseguono con l’appuntamento in agenda nella giornata di domenica 21 dicembre a Lucinico, nel goriziano. A cui seguiranno in rapida successione e ad intervallare le festività natalizie la gara di San Fior il 26 dicembre, quella veneziana di Scorzè il 28 dicembre e quella dell’ultimo giorno dell’anno, il 31 dicembre a Lovadina di Spresiano nel bel contesto del Lago Le Bandie. (Foto di Flaviano Ossola)

Alberto Rigamonti – Ufficio Stampa Breganze Millenium

Comments are closed.