Selle Italia – Guerciotti – Elite: le news del fine settimana di Ciclocross e non solo…

Pubblicato 10 Novembre 2014 | Ciclocross / MTB

FALASCHI QUARTO – La Selle Italia-Guerciotti-Elite del direttore sportivo Vito Di Tano ha ben figurato nel ciclocross internazionale di Primel, in Francia. Il migliore è stato Bryan Falaschi, 23 anni, quarto classificato nella gara riservata agli elite. Il “Cyclocross de Primel” se l’è aggiudicato il trevigiano Enrico Franzoi, ex alfiere Selle Italia-Guerciotti-Elite. Ora Franzoi è alla SMP. La quarta posizione in un cross al quale hanno partecipato Francis Mourey e altre star conferma che Falaschi è in netto crescendo. Da notare che un altro corridore della Selle Italia-Guerciotti-Elite, ovvero il valtellinese Elia Silvestri, a Primel ha chiuso al nono posto.

TROFEO PIEMONTE LOMBARDIA – Molti giovani ciclocrossisti si sono cimentati nella prova del Trofeo Piemonte-Lombardia a Pasturana (Alessandria). Tra questi anche Allegra Arzuffi (Selle Italia – Guerciotti – Elite), seconda tra le juniores; ha vinto la gara Alessia Verrando. Allegra ha deciso in extremis di cimentarsi nel cross piemontese.

ALICE ARZUFFI: “VOGLIO IL TITOLO EUROPEO…!” – Alice Arzuffi è reduce dal terzo posto al Campionato d’Europa di ciclocross a Lorsch, in Germania. Alice, sorella maggiore di Allegra, è nata nel 1994 e a Lorsch ha gareggiato nella prova per under 23 e juniores con classifica unica. Alice aveva altresì conquistato la medaglia di bronzo all’Europeo di cross 2013. “Sono contenta della mia condotta di gara a Lorsch – ha dichiarato la ciclocrossista di Seregno (Monza Brianza ) – anche se non ho migliorato il piazzamento dell’Europeo 2013. Una medaglia di bronzo ha sempre la sua importanza soprattutto se è il massimo che si può ottenere. Non sono partita benissimo nel Campionato europeo di Lorsch; ho comunque rimontato raggiungendo le prime posizioni. La Mikulaskova si è avvantaggiata e io ho formato con la Stultiens il tandem di immediate inseguitrici. Sono andata bene fino all’ultimo giro: poi la Stultiens ha accelerato fortemente e io non sono riuscita a rimanerle in scia. La Stultiens ha raggiunto la Mikulaskova, bettendola nello sprint per la vittoria e io ho salvato il terzo posto”. Alice ha varcato l’arrivo con 24” di ritardo dalle prime 2. “Stultiens e Mikulaskova – precisa la brianzola campionessa d’Italia delle under 23 – già in settembre e ottobre hanno svolto attività ciclocrossistica preparandosi molto bene per l’Europeo. Io ho finito la stagione su strada in ottobre e poi mi sono preparata per il cross. Nella prossima stagione però imiterò Stultiens e Mikulaskova: già a fine settembre gareggerò nel cross e mi allenerò solo su prati e sentieri. Sento che posso conquistare il titolo europeo, che per il momento rimane nei miei sogni. Però lasciatemi brindare per la medaglia di bronzo di Lorsch !”. La stagione del ciclocross 2014 – 2015 propone comunque altri importanti cimenti internazionali: “Il mio obiettivo è raggiungere la condizione migliore ai primi di dicembre e mantenerla fino ai primi di febbraio. Voglio fare belle figura soprattutto nelle gare internazionali”.

ANCHE ALICE VA IN FRANCIA – Martedì 11 novembre 2014 la Selle Italia – Guerciotti – Elite sarà ancora agonisticamente impegnata in Francia. Manuel Todaro, Elia Silvestri e Bryan Falaschi gareggeranno al Grand Prix di Quelnuec. Andrà in Francia anche Alice Arzuffi, ma non per disputare il Grand Prix di Quelnuec. Alice gareggerà al Grand Prix di Charleville, nel nord della Francia al confine col Belgio.

MISS CICLISMO – Cicli Guerciotti è sponsor del concorso Miss Ciclismo ideato e organizzato da Matteo Romano. Ieri sera a Longare, alle porte di Vicenza, si è svolta la seconda semifinale dell’edizione 2014. Ha vinto Marianna Vinitova, 22 anni, originaria dell’Ucraina ma residente a Conegliano (Treviso). Dopo la proclamazione delle prime sette classificate, tutte ammesse alla finale, Marianna ha sfilato con la t-shirt Guerciotti. La prima classificata nella finale del 29 novembre al Qi di Erbusco riceverà una bici Guerciotti. (Foto da Comunicato Stampa)

Alessandro Brambilla – Ufficio Stampa Selle Italia Guerciotti Elite

Comments are closed.