Miss Ciclismo: anche quest’anno il premio della critica sara’ intitolato a Luca Rosazza

Pubblicato 28 Novembre 2014 | Notizie varie

Anche nell’edizione 2014 il concorso nazionale di bellezza Miss Ciclismo, ricorderà il biellese Luca Rosazza prematuramente scomparso un anno fa. Anche quest’anno, infatti, il premio della critica sarà intitolato alla memoria di Luca Rosazza. « Collaborammo con Luca nel 2012 in occasione della prefinale nazionale che si tenne a Biella e, come tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo, siamo stati fin da subito molto legati a lui. Un anno fa, in accordo con l’amico fotografo Stefano Lanza, abbiamo deciso di ricordarlo dedicandogli il premio della critica. Anche quest’anno, ovviamente, Luca sarà ricordato nel corso della finale, in programma sabato ad Erbusco, con la consegna alla miss più votata da giornalisti e addetti del settore del premio a lui intitolato»: ha dichiarato il presidente di Miss Ciclismo, Matteo Romano. Nel 2013 vinse Martina Avanzi a cui il premio “Luca Rosazza” ha portato fortuna, sono stati infatti numerosi i lavori svolti in ambito moda e radiotelevisione dalla diciannovenne bresciana. L’appuntamento è dunque per sabato 29 novembre quando, alla presenza di numerosi corridori professionisti tra cui il vincitore del Tour de France, Vincenzo Nibali, le 16 finaliste, oltre a contendersi il titolo di “Miss Ciclismo”, tenteranno di aggiudicarsi anche il premio intitolato alla memoria di Rosazza. (Foto di Flaviano Ossola) 

Ufficio Stampa Miss Ciclismo 2014 – www.missciclismo.it

Comments are closed.