L’arena di Rossano Veneto attende il “Giro d’Italia Ciclocross”

Pubblicato 23 Novembre 2014 | Ciclocross / MTB

Nonostante sia soltanto la seconda edizione, la tappa di Rossano Veneto è già avvertita come una vera e propria grande classica del ciclocross italiano. La gara, che si svolgerà nell’incantevole scenario di Villa Caffo, importante centro culturale veneto, sarà valevole come terza frazione del GIC, gara internazionale interamente organizzata dall’Asd Romano Scotti. Grazie alla collaborazione tra il comitato organizzativo, l’amministrazione comunale di Rossano Veneto e la famiglia Bigolin, titolare di Selle Italia, che ha fortemente voluto l’evento nella località che ha ospitato la sede storica dell’azienda, è stato possibile fissare il nuovo l’appuntamento a domenica 7 dicembre. Il circuito di Rossano Veneto è un’arena naturale del ciclocross: il pubblico, che lo scorso anno fu decisamente numeroso, riesce ad avere una visuale perfetta dell’intero campo gara da ogni zolla di terreno; grazie alla grande tribuna permanente posta in prossimità dei box, inoltre, per tutti i corridori sarà come correre all’interno di uno stadio del ciclocross. Lo scorso anno ci fu un grande successo di pubblico sebbene fosse sabato 7 dicembre. Quest’anno, complice la giornata festiva di domenica, si attende una vera esplosione di pubblico. La grande festa di Rossano Veneto coinvolgerà anche i più piccoli, in quanto, grazie all’intervento dell’assessore alle politiche giovanili, sociali e culturali Marco Zonta, i bambini delle scuole saranno presenti ad assistere alla tappa. Inoltre, in occasione della loro festa, gli Alpini cureranno la ristorazione all’interno delle tensostrutture. Le poche modifiche al percorso, rispetto al 2013, riguardano soprattutto la zona di arrivo, che sarà posta su asfalto in Viale dello Sport. Per l’occasione, la tappa di Rossano Veneto sarà trasmessa in diretta tv: sarà infatti possibile seguire le gare juniores maschile / donne tutte e quella degli uomini open su RaiSport 2 dalle ore 13 alle ore 15. Non nasconde la propria soddisfazione il sindaco di Rossano Veneto Paola Martini: “L’Amministrazione, forte del successo dello scorso anno che ha visto la partecipazione di oltre 400 atleti e la presenza di centinaia di spettatori, grazie soprattutto all’aiuto della famiglia Bigolin e dell’azienda Selle Italia, ha voluto riproporre un appuntamento che deve essere mantenuto negli anni. Lo scorso 7 dicembre 2013, dopo intensi preparativi, Villa Caffo e i suoi giardini si sono animati di biciclette, corridori, famigliari, personale tecnico. Il ringraziamento della mia Amministrazione è anche unito a quello di tutti gli 8000 abitanti di Rossano Veneto, che hanno potuto sentire e vedere, nelle immagini trasmesse in diretta da Rai Sport, la fatica e la soddisfazione dei corridori che solcavano le zolle della nostra terra. Grazie di cuore all’Asd Romano Scotti per l’impegno profuso e l’amore che sa trasmettere per questo sport”. “Sarà una sfida che coinvolgerà i migliori atleti internazionali, ma anche un momento per riaffermare il significato più vero dell’attività sportiva – afferma l’assessore allo sport del comune di Rossano Veneto Paola Ganassin – che va al di là del solo aspetto agonistico. Nei nostri territori, infatti, lo Sport si lega a quei valori positivi come la lealtà, l’onestà, lo spirito di sacrificio e il rispetto dell’avversario. Rossano Veneto è orgogliosa di ospitare questo evento, le persone che ci lavorano sono molte, ma lo fanno con vero amore per questo sport ed è il motivo che ci spinge a continuare a mettere a disposizione le nostre strutture per una giornata così importante. Sarà il modo per far conoscere e diffondere uno Sport diverso da quelli più comuni e praticati in Italia, ma che in altri stati attirano già un folto pubblico. Si scriverà un’altra emozionante pagina di Sport per Rossano e tutta l’amministrazione ne è davvero orgogliosa”. Riccardo Bigolin, vicepresidente di Selle Italia, conferma con questa gara la grande vicinanza tra l’azienda e il ciclocross, in un legame che va avanti ormai da tanti anni: “Giuseppe Bigolin, mio padre, presidente di Selle Italia ha deciso di rinnovare l’impegno organizzativo di Rossano Veneto anche per il 2014. La prima edizione, nel 2013, è stata un autentico successo di partecipazione e qualità: il comune ha risposto con una partecipazione di pubblico al di là delle aspettative e questo ci ha spinti a riproporre la tappa anche in questa stagione. Rinnovando la mia profonda stima nei confronti dell’amico Fausto Scotti, vi invito numerosissimi a Rossano Veneto. Sarà un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati; verrà trasmessa in diretta Rai; il mio ringraziamento va all’amico Alessandro Fabretti, caporedattore di Raisport e grande amico del ciclismo, e a Nazareno Balani, che in trent’anni di ciclocross non ha mai smesso di regalarci scenari bellissimi e tanta professionalità. Un ringraziamento particolare va anche all’amministrazione comunale di Rossano Veneto nelle persone del sindaco Morena Martini per l’amicizia e la stima profonda che la lega a tutta la famiglia Bigolin, ed uno speciale ringraziamento all’assessore Paola Ganassin per l’impegno profuso. Ci auguriamo che questo “fidanzamento” sia FOREVER!”.

Iscrizioni – Sono aperte le iscrizioni in vista della terza tappa del Giro d’Italia Ciclocross a Rossano Veneto. Per tutti gli amatori in possesso di una tessera FCI è disponibile la proceduta di iscrizione attraverso il fattore K, mentre per tutti gli altri enti è possibile inviare un’e-mail a iscrizioni@ciclocrossroma.it

Convenzioni alberghiere – All’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/wordpress/wp-content/uploads/2014/11/Hotelrossano14.pdf sono disponibili tutte le convenzioni alberghiere per la tappa di Rossano Veneto. Per la tappa di Silvelle le convenzioni sono disponibili a questo link: http://www.ciclocrossroma.it/wordpress/wp-content/uploads/2014/11/HotelSilvelle14.pdf

Social Network – https://www.facebook.com/giroditaliaciclocross, oppure attraverso Twitter, all’indirizzo https://twitter.com/giroitaliacross. Tutti i video della manifestazione saranno disponibili sul canale YouTube ufficiale dell’Asd Romano Scotti, all’indirizzo http://www.youtube.com/user/asdromanoscotti. Per tutte le altre informazioni, le foto e gli ordini di arrivo completi è consultabile il sito www.ciclocrossroma.it.

Sponsor – I numeri del ciclocross continuano a crescere anno dopo anno: questo è dimostrato anche dall’interesse di importanti aziende del calibro di Selle Italia, Northwave e Fiuggi, che sono i partner più importanti del del Giro d’Italia Ciclocross.
Selle Italia è da sempre un marchio simbolo del ciclocross avendo sostenuto lo sviluppo della disciplina anche in periodi dove l’interesse generale era molto minore rispetto ad oggi.
Northwave, azienda leader sempre più legata al mondo del ciclocross, che veste il ciclista dalla testa ai piedi con calzature, abbigliamento, caschi e occhiali sinonimo di eccellenza del design Italiano.
Fiuggi è l’acqua ufficiale del Giro d’Italia Ciclocross. L’introito derivante dalla vendita delle bottiglie celebrative alle tappe del Giro serviranno a finanziare l’attività giovanile. Si ringraziano anche Maccari Vini e il Bicitimeexpo.

Ufficio Stampa Giro d’Italia Ciclocross

Comments are closed.