Breganze – Millenium: Sofia Bertizzolo e… una notte da Oscar!

Pubblicato 9 Novembre 2014 | Notizie varie

Con lo splendido argento conquistato sulle strade spagnole di Ponferrada Sofia Bertizzolo ha messo definitivamente il suo nome a capo della classifica per donne junior dello speciale Oscar Tuttobici, la graduatoria che raggruppa tutti i migliori traguardi riservati alle junior ed è patrocinata dalla testata giornalistica leader nel mondo delle due ruote diretta da Pieraugusto Stagi. La Bertizzolo era subito, al pari della compagna di squadra in Breganze Millenium Sofia Beggin, balzata nelle posizioni di testa in avvio di stagione. Ed ha ingaggiato un interessante testa a testa con Katia Ragusa (Eurotarget Still Bike), tricolore contro il tempo. I successi a ripetizione nel cuore dell’estate da parte della Bertizzolo, prima nel campionato italiano su strada di Varese, poi nel campionato europeo di Nyon, hanno proiettato la trevigiana di Breganze Milleniun al comando in solitudine. E la piazza d’onore di Ponferrada ha suggellato e consacrato il dominio della ragazza di patron Federico Zattera, diretta da Davide Casarotto. Ora è il momento di festeggiare con una notte da vero Oscar. Mercoledì 12 novembre nella nobile e prestigiosa cornice del Palazzo della Gran Guardia in Piazza Bra, il salotto di Verona, si terrà la serata dedicata proprio ai vincitori dell’Oscar Tuttobici nelle rispettive categorie. L’evento, organizzato da Tuttobici e da Cycling Real Time con il patrocinio dell’assessorato allo sport della città di Verona, sarà trasmesso da Rai Sport e vedrà la partecipazione dei grandi campioni e campionesse del pedale. Una vetrina unica dunque per la Bertizzolo, che nelle ultime settimane ha già ricevuto il riconoscimento speciale con la compagna Beggin nel Gran Gala Anniversary di Venezia, la Borraccia d’Oro a Mareno di Piave dall’Associazione ex ciclisti trevigiani e lo scorso 25 ottobre è stata, sempre con la compagna Beggin, protagonista di primo piano delle premiazioni provinciali del ciclismo vicentino. (In allegato Sofia Bertizzolo sul podio dei campionati mondiali su strada di Ponferrada – Foto Luca Bettini)

Alberto Rigamonti – Ufficio Stampa Breganze Millenium

Comments are closed.