Breganze – Millenium: a Brugherio il terzo successo stagionale di Sofia Beggin

Pubblicato 30 Novembre 2014 | Ciclocross / MTB

Arriva dalla Lombardia e dall’hinterland di Milano il terzo sigillo nel ciclocross per la portacolori di Breganze Millenium Sofia Beggin. La padovana ha centrato oggi pomeriggio un bel successo nelle donne junior nella prova internazionale svoltasi sugli sterrati del Parco Increa di Brugherio. Attesa con la casacca di leader del Master Cross Selle Smp dopo la vittoria ottenuta nello scorso week end a Schio, la Beggin è incappata in una partenza più problematica del previsto. Qualche noia meccanica nelle prime determinanti pedalate, subito fronteggiata dallo staff tecnico del team vicentino e la gara per la Beggin si è trasformata in una sorta di rimonta costante nel tentativo di raggiungere le posizioni di vertice in ambito femminile. Imprendibile la vincitrice assoluta Anna Oberparleiter (Carraro Team Trentino), la Beggin si è però ben destreggiata in un contesto agonistico di livello molto alto. Ha fatto gruppetto nella seconda metà di gara con avversarie di tutto rispetto come la elite trevigiana Francesca Cauz (Top Girls Fassa Bortolo) e la specialista orobica Nicoletta Bresciani (Team Scott). Con un occhio più che mai attento alle avversarie più dirette della propria categoria, la Beggin ha tagliato il traguardo di Brugherio in settima posizione assoluta, ma comunque padrona tra le junior, con la seconda classificata Alessia Verrando (Cadrezzate Guerciotti) staccata di poco meno di un minuto. Ancora più indietro la terza classificata tra le junior, Letizia Borghesi (Carraro Team Trentino), ad un minuto e cinque secondi di ritardo. Dopo Bolzano e Schio arriva dunque per l’olimpionica di Nanjing ed azzurra a Ponferrada un terzo sigillo che le permette di consolidare ulteriormente il primato in classifica di categoria nel Master Cross Selle Smp, con un sguardo comunque attento e rispettoso verso i prossimi appuntamenti. Ed il week end lungo di domenica 7 e lunedì 8 dicembre ha tutti i connotati del prestigio e dell’impegno. Domenica 7 settembre Breganze Millenium tornerà a respirare aria di casa con la terza prova del Giro d’Italia a Rossano Veneto, con una gara che si prevede di altissimo livello agonistico su quaranta minuti e partenza alle ore 13 in punto. Pronta replica lunedì 8 dicembre con la terza prova del Master Cross Selle Smp che coinciderà con la classicissima di Faè di Oderzo, il Ciclocross del Ponte, appuntamento molto sentito in Triveneto con un’eco particolare in tutta la penisola. Nel trevigiano la categoria femminile open che vedrà ai nastri di partenza anche Sofia Beggin, scatterà alle ore 13,30. (In allegato foto di Sofia Beggin in azione – Foto Selva)

Alberto Rigamonti – Ufficio Stampa Breganze Millenium

Comments are closed.