Forno d’Asolo – Astute – Manhattan da domani in gara al “XX° Giro della Toscana”

Pubblicato 11 Settembre 2014 | Strada

La stagione 2014 della Forno d’Asolo-Astute-Manhattan si avvia al termine con solo più poche uscite ufficiali in calendario ma la squadra è attesa ora da un appuntamento in cui concentrazione e voglia di fare bene saranno altissime: da domani a domenica si corre infatti il Giro di Toscana Internazionale che quest’anno ricorda il ventennale della morte di Michela Fanini. Il forte legame tra la squadra e la famiglia Fanini sarà quindi un grande stimolo in più per onorare al meglio la corsa. La corsa scatterà con un prologo di 2200 metri a Campi Bisenzio e poi le ragazze dovranno affrontare due tappe in linea molto impegnative. La prima avrà partenza e arrivo in Piazza Michela Fanini a Segnomigno in Piano: il percorso misura ben 133.6 chilometri e nel finale ci saranno due scalate dello strappo di Segromigno in Monte, ultimo a soli 3.9 chilometri dal traguardo. La tappa di domenica tra Lucca e Capannori invece sarà più breve (96.3 km) ma il profilo altimetrico farà molta selezione vista la presenza di quattro passaggi a Segromigno in Monte prima del gran finale sulla salita di Valgiano ai meno 10 chilometri. Per questo Giro di Toscana la Forno d’Asolo-Astute-Manhattan ha selezionato un sestetto tutto proveniente dall’Europa dell’est. Il gruppo lituano sarà formato da Edita Janeliunaite, Milda Jankauskaite e Daiva Tuslaite, tutte reduci dalla partecipazione al Tour de l’Ardèche con la loro nazionale; ci saranno poi le ucraine Olena Oliynyk (anch’essa reduce dall’Ardèche) ed Elena Novikova e la rosa è completata dalla bielorussa Alena Sitsko. (in allegato una foto di Daiva Tuslaite @ Anton Vos)

Press Office – Sebastiano Cipriani

Comments are closed.