Tricolori crono a Povegliano e Giornata Rosa di Osimo nel mirino di Breganze Millenium

Pubblicato 5 Giugno 2014 | Strada

Scocca puntuale il primo dei due appuntamenti colorati di tricolore per le junior di Breganze Millenium. L’avvio del mese di giugno sui pedali, dopo il riposo dello scorso fine settimana, coinciderà con la prova unica che assegnerà i titoli e le maglie alle nuove campionesse d’Italia a cronometro individuale. Si correrà sabato 7 giugno a Povegliano, nell’hinterland di Treviso, sulle strade che già assegnarono i titoli nazionali su strada per allieve ed esordienti. L’intensa giornata del prossimo sabato, che vedrà in gara numerose categorie, si aprirà proprio con la prova riservata alle donne junior, con il via alla prima atleta fissato alle 8,30 del mattino e 15,560 chilometri a disposizione. “E’ una classica prova a cronometro destinata ad esaltare le ragazze più adatte a questa specialità – spiega l’ex professionista Davide Casarotto, alla guida del team femminile junior di Breganze Millenium – noi siamo reduci da due interessanti test a Romanengo ed a Scorzè. E proprio in quest’ultima occasione abbiamo conquistato il titolo veneto con la nostra Bertizzolo. Che ha mostrato un crescendo di forma ed un feeling sempre migliore con la specialità della cronometro. Punteremo dunque sulla Bertizzolo, ed affiancheremo a lei anche Sara Pillon e Maria Simeoni. Non sarà una prova facile, ci sono ragazze che fanno del tricolore a cronometro il principale obiettivo stagionale. Noi faremo del nostro meglio per agguantare il podio!”. Giusto il tempo di esaurire gli sforzi sulle strade trevigiane ed il team breganzino ripartirà immediatamente in direzione sud per raggiungere le Marche, dove domenica 8 giugno si correrà la ventitreesima edizione del Trofeo Anspi, valido come diciottesima edizione della Giornata della Bici Rosa organizzato dall’Asd Osimo Stazione. Una vera e propria classica che vedrà impegnate per l’occasione tutte le categorie agonistiche di Breganze Milleniu, per una trasferta collegiale come ogni anno per essere presente in forze sulle strade osimane. “Considero quella di Osimo una delle gare più belle del calendario che abbiamo a disposizione – precisa Casarotto – sia per l’organizzazione che per il tracciato allestito. Si adatta molto bene alle caratteristiche delle nostre ragazze. Cercheremo di animare la corsa e di vivacizzarla come ormai ci hanno abituato le nostre ragazze, che cercano sempre di essere protagoniste”. La formazione junior al gran completo con il “settebello” vicentino presente per intero, correrà in mattinata con partenza alle ore 9 ed avrà a disposizione settantacinque chilometri su otto giri vallonati attorno ad Osimo Stazione e tre giri finali di differente altimetria. Due anni or sono la formazione femminile di Breganze sfiorò il successo con la piazza d’onore della bresciana Gloria Boldrini. Il pomeriggio sarà dedicato ad esordienti ed allieve. Apriranno le esordienti su trentaquattro chilometri, strutturati su cinque giri con partenza alle ore 14. Attenzioni puntate sulla coppia formata da Carlotta Zanin, vincitrice lo scorso 2 giugno a Rivignano e sulle giovanissime Alissa Salbego e Francesca Zattera. Chiuderanno la giornata nelle Marche le allieve con quarantasette chilometri e sette giri del medesimo circuito a disposizione delle esordienti. Le allieve scatteranno alle 15,30 e sarà la vicentina Elisa Dalla Valle una delle sorvegliate speciali in corsa. Già protagonista nel 2012 e nel 2013, la Dalla Valle tornerà nelle Marche con il chiaro proposito di vincere ed agguantare la seconda perla stagionale dopo quella di Bianconese. (In allegato foto delle junior di Breganze Millenium nel collaudo dei campionati italiani a cronometro. Foto Breganze Millenium A. Bertoncello)

Alberto Rigamonti – Ufficio Stampa Breganze Millenium

Comments are closed.