Valcar: e’ qui la Festa…! A Carpaneto “pokerissimo” della sprinter Claudia Cretti

Pubblicato 5 Maggio 2014 | Strada

Dopo Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Veneto, Claudia Cretti impone la sua legge anche in Emilia Romagna. La campionessa europea dello Scratch, che difende i colori del Team Valcar – PBM di patron Villa, si è imposta allo sprint anche nella prima edizione del “Trofeo Guitar Energy s.r.l. – Sigma” corsa ieri sulle strade di Carpaneto Piacentino (PC) e curata dalla regia organizzativa del G.S. Cadeo Carpaneto Ciclismo. Ennesima grande festa in casa Valcar – PBM, che grazie all’esaltante momento di forma della Cretti e ad una squadra unita e coesa, ha colto la quarta vittoria su sette gare disputate, resa ancor più bella dal terzo posto di Silvia Persico. Le 109 atlete schierate ai nastri di partenza si sono sfidate sulla distanza di 82,3 chilometri spalmati su 7 giri di un percorso comprendente uno strappo di 500 metri che ha fatto discreta selezione. I vari tentativi di fuga sono stati ben controllati dal gruppo, tra le atlete più attive in testa: la sprinter di Romanengo Miriam Vece (Valcar – PBM) e le ragazze in maglia Piemonte in Rosa – Cicli Fiorin, Estado de Mexico – Eurotarget, Re Artù – Factory Team, S.C. Vecchia Fontana e Team Gauss. Sull’ultima asperità di giornata ci hanno provato l’ex tricolore crono Silvia Persico (Valcar – PBM) e l’iridata della Corsa a Punti 2013 Arianna Fidanza (Estado de Mexico – Faren – Kuota), mentre l’ultimo tentativo di allungo solitario, avvenuto ai meno 3 chilometri dalla conclusione, è stato quello sferrato dalla varesina di Somma Lombardo Martina Biolo (G.S. Potentia 1945), annullato dal gruppo poco dopo il triangolo rosso dell’ultimo chilometro. Perfetto il lavoro svolto negli ultimi mille metri dalla padrona di casa Elena Franchi (Valcar – PBM), che ha scortato al meglio la Cretti, uscita in seconda posizione dall’ultima curva ad angolo retto posta ai 250 metri dalla linea d’arrivo. La velocista bergamasca ha preso la ruota di Maria Vittoria Sperotto (Team Gauss), fresca vincitrice della gara di Egna (BZ), e l’ha saltata negli ultimi 50 metri, al termine di una rimonta fulminea. Quarta vittoria stagionale, quindi, per la Cretti, che si è lasciata alle spalle una delusa Maria Vittoria Sperotto, che già stava pregustando la seconda vittoria in quattro giorni, e la compagna di squadra Silvia Persico, atleta al primo anno della categoria e al primo podio 2014. Sul palco delle premiazioni Claudia ha voluto dedicare il suo quarto alloro stagionale alle compagne di squadra, in particolar modo a Greta Rossetti che festeggiava il diciottesimo compleanno. Arianna Fidanza, quarta al traguardo, si è dimostrata la più forte tra le Elite davanti a Nicole Dal Santo (Trentino Rosa – Anima Nera), quinta assoluta. La competizione ha anche assegnato la maglia di campionessa regionale dell’Emilia Romagna, vinta da Martina Giorgio (Re Artù – Factory Team), ottava classificata al traguardo. (Nella foto la gioia delle ragazze in maglia Valcar subito dopo il traguardo – © Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO JUNIORES ED UNDER “TROFEO GUITAR ENERGY SIGMA” A CARPANETO (PC):
1) Cretti Claudia (Valcar – PBM) Km 82,3 alla media di 36,044 Km/h
2) Sperotto Maria Vittoria (Team Gauss)
3) Persico Silvia (Valcar – PCM)
4) Fidanza Arianna (Estado de Mexico – Faren – Kuota)
5) Dal Santo Nicole (Trentino Rosa – Anima Nera)
6) Beggin Sofia (Breganze – Millenium)
7) Ragusa Katia (Estado de Mexico – Eurotarget)
8) Giorgio Martina (Re Artù – Factory Team)
9) Balducci Michela (SC Michela Fanini – Record – Rox)
10) Bissolati Elena (Re Artù – Factory Team)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

Comments are closed.