Natalia Boyarskaya conquista il “Tour of Adygeya”. L’atleta Footon Servetto non ha avuto rivali

Pubblicato 26 Maggio 2014 | Strada

Il Team Servetto conquista la corsa a tappe russa, Tour of Adygeya, grazie ad una squadra perfetta e un atleta superlativa. La prima frazione, quella contro il tempo, aveva già dato segnali importanti: Natalia Boyarskaya, forte atleta del team Servetto Footon era riuscita a dettar legge fin dall’inizio. Il giorno successivo è ancora lei a tagliare il traguardo in prima posizione, nella tappa regina di questa breve corsa a tappe, che si è disputata sulle strade di casa, della portacolori del Team astigiano. Natalia Boyarskaya dopo quattro tappe, vince la classifica generale ma non solo, sua anche la classifica a punti. Boyarskaya torna con il sorriso e con la consapevolezza di essere cresciuta molto, ora è pronta per far bene anche nei prossimi importanti appuntamenti. Ottimo il lavoro delle compagne di squadre, in appoggio alla capitana, ma capaci di essere protagoniste in ogni frazione. Nell’ultima tappa ancora la Servetto Footon davanti: Boyarskaya è seconda e ai piedi del podio Marina Likanova, che conquista il medesimo risultato nella classifica generale. L’esperta del Team, Svetlana Bubnenkova, invece, per un soffio non si impone nella la speciale classifica dedicata ai Gpm, alle sue spalle Boyarskaya, 3a. Il Team Servetto Footon ha letterlamente dominato questa breve corsa a tappe, arricchendo il palmares della stagione in corso. “Dalla Cina alla Russia, le soddisfazioni sono tante. Siamo davvero contenti di come si stiano comportando le nostre ragazze. Se devo essere sincero, questi risultati vanno oltre le aspettative. Quindi la soddisfazione è doppia. In Cina Annalisa ha sfiorato la vittoria, ma siamo sicuri che presto tornerà ad alzare le braccia al cielo. Se lo merita, perché è sempre davanti a lottare con le migliori. Natalia invece è stata straordinaria. La strada intrapresa è quella giusta, quindi continuiamo a percorrerla”. Questo il commento di un raggiante Dario Rossino, direttore sportivo del Team Servetto Footon.

Press Office – Ufficio Stampa Cycling Communication

Comments are closed.