S.C. Michela Fanini Record Rox – Dopo la trasferta in Olanda si pensa al “G.P. Cornaredo”

Pubblicato 19 Marzo 2014 | Strada

Bilancio in chiaroscuro per la trasferta olandese della “Michela Fanini Record Rox”. La squadra è tornata dal Nord Europa senza risultati apprezzabili, ma con un bagaglio d’esperienza importante sulle spalle. Da un punto di vista numerico l’unica a guadagnarsi un voto più che sufficiente è stata la campionessa estone Liisi Rist che proprio nella gara di Coppa del Mondo (la “Ronde Van Drenthe” vinta dalla britannica Armistead) ha trovato la forza di terminare il percorso finendo intorno alla 50esima posizione (130 le partenti, solo 70 le classificate) nonostante alcune disavventure strada facendo (caduta e foratura comprese); a questo proposito da sottolineare anche la sfortunata prova dell’ucraina Yevgeniya Vysotska, messa fuori gioco dalla rottura di una ruota quando era nel primo gruppo. A proposito della Vysotska l’intero team si è stretto intorno all’atleta preoccupata per le notizie che arrivano dalla Crimea, la sua terra d’origine; lei, tra l’altro, fa parte dell’Esercito dell’Ucraina, ed è già stata preavvertita per una eventuale chiamata alle armi. “Siamo vicini ad Yevgeniya, alla sua famiglia e al suo popolo – ha detto patron Brunello Fanini – speriamo che tutto si risolva senza l’uso della forza”. Tornando ai Paesi Bassi… questo è il pensiero del direttore sportivo Giuseppe Lanzoni: “era il nostro esordio stagionale e per di più con le big a livello mondiale; normale aver incontrato un po’ di difficoltà soprattutto a livello mentale. In più va considerato che le nostre giovani atlete non sono abituate al pavè. E’ stata comunque, anche per questo, una esperienza più che positiva che ci farà crescere”. Domenica prossima la squadra al completo (ad eccezione di Pitel, Heeb, Epelde e Bafile) sarà impegnata nel Gran Premio di Cornaredo in provincia di Milano; c’è da attenderci una crescita di tutto il team lucchese. (Foto da Comunicato Stampa)

Maurizio Tintori – Ufficio Stampa S.C. Michela Fanini Record Rox

Comments are closed.