Collinelli - Foto OSSOLA

Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano: in lotta contro il diffondersi del Covid-19

Pubblicato 11 marzo 2020 | Strada

La grave emergenza legata al rapido diffondersi del virus Covid-19 in Italia ha inevitabilmente colpito anche il team Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano, costretto ad interrompere la propria attività agonistica a causa dell’annullamento di tutte le competizioni ciclistiche italiane in programma nel mese di marzo. Le ragazze e lo staff del team di patron Stefano Giugni, su indicazione del medico sociale Dott. Roberto Rempi, stanno seguendo i dettami imposti dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri datato 9 marzo 2020, rispettando gli inviti rivolti dalla Federazione Ciclistica Italiana di rimanere il più possibile a casa ed aderendo anche alla campagna mediatica #IORESTOACASA.

Rasa Leleivyte e compagne vivono con la speranza che tutto possa tornare alla normalità nel più breve tempo possibile, e grazie al supporto dei tecnici del’U.C.I. Women’s Continental Team pratese hanno già individuato una serie di allenamenti specifici per mantenere un buono stato di forma in vista della ripresa delle competizioni. (Foto di Flaviano Ossola)

Ufficio Stampa Aromitalia Basso Bikes Vaiano

Comments are closed.