Confalonieri - Foto OSSOLA

“Coppa del Mondo su Pista”: il resoconto della prima giornata di gare a Milton

Pubblicato 25 gennaio 2020 | Pista

Missione compiuta per la Nazionale di Marco Villa, che chiude in bellezza l’edizione 2019/2020 di Coppa del Mondo: con un bel secondo posto nella finale contro la Francia, il giovanissimo quartetto azzurro porta a casa non solo la prima medaglia in questa ultima tappa di Milton, ma soprattutto il primato nella classifica generale di disciplina. L’Italia conquista quindi il primo gradino del podio di Coppa, superando la Svizzera in vetta alla classifica della challenge. Un risultato che dimostra continuità e validità di un lavoro che sta dando i suoi frutti. E’ il terzo anno di fila che i ragazzi del quartetto conquistano la Coppa, segnale positivo e significativo: l’Italia c’è, sempre, ed il suo livello di rendimento è costantemente alto.

Nella tappa canadese di Milton, il CT Marco Villa ha schierato una formazione inedita e sperimentale: i giovanissimi Carloalberto Giordani, Davide Boscaro, Giulio Masotto, Stefano Moro e Gidas Umbri hanno ben figurato sia durante le qualifiche che durante le ultime fasi di gara, conquistando alla fine il secondo posto dietro un’arrivabile Francia. Terzo posto per il Canada sulla Bielorussia, quinta infine l’Ucraina. Tra le donne niente formazione azzurra: la vittoria finale di Coppa va alla Germania, mentre la tappa di Milton è stata dominata dagli USA davanti alla Francia, bronzo alle canadesi sulle belghe. Assegnate poi medaglie e titoli nella Velocità a squadre: tra gli uomini la tappa l’ha vinta ancora la Francia sulla Polonia (bronzo alla Cina sulla Germania), con la Coppa di specialità che è andata proprio ai polacchi.
Vece Bissolati

Capitolo donne: la coppa azzurra formata da Miriam Vece ed Elena Bissolati si arrende al primo turno, eliminata dalla Lituania (che finirà terza). In finale le padrone di casa Lauriane Genest e Kelsey Mitchell hanno piegato le polacche, e anche qui la Polonia va a vincere la Coppa davanti alla Cina. Stasera la seconda giornata prevede le seguenti gare: tra le donne Sprint (Miriam Vece) e Madison (Letizia Paternoster e Maria Giulia Confalonieri), tra gli uomini Keirin (Matteo Bianchi) e Omnium (Stefano Moro). (Foto di Flaviano Ossola)

IL PROGRAMMA (Fuso orario – 6 ore dall’Italia)

Sabato 25 Gennaio – Inizio ore 12.00 (sessione mattutina) ore 18.00 (sessione serale)
- Finale Madison Donne
- Finale Keirin Uomini
- Finale Omnium Uomini
- Finale Sprint Donne

Domenica 26 Gennaio – Inizio ore 10.00 (sessione mattutina) ore 16.00 (sessione serale)
- Finale Madison Uomini
- Finale Keirin Donne
- Finale Omnium Donne
- Finale Sprint Uomini
- Cerimonie finali World Cup

Comunicato Stampa a cura della F.C.I. – www.federciclismo.it

Comments are closed.