Casasola - Foto OSSOLA

“Campionati Italiani CX”: prove percorso posticipate a Venerdi’ 10 Gennaio

Pubblicato 7 gennaio 2020 | Ciclocross / MTB

Il Gruppo Sportivo Schio Bike Asd è costretto suo malgrado a posticipare le prove del percorso di gara alla giornata di venerdì 10 gennaio in quanto con l’esperienza del 6 gennaio, con molti atleti presenti sul circuito, gli organizzatori non sono in grado di mantenere intatte le condizioni generali di un tracciato molto tecnico che mette a dura prova gli addetti ai lavori, costretti in più punti del percorso a mettere mano alle strutture “devastate” al passaggio degli atleti in prova. Per quanto sopra esposto è fatto divieto assoluto fino al 10 gennaio, per tutti di provare i 2800 metri del percorso e quindi invitiamo tutte le società a non effettuare l’eventuale sopraluogo nei giorni precedenti a tale data. Gli organizzatoriper salvaguardare lo stato del percorso che si sviluppa parzialmente su terreno fangoso, provvederanno a chiudere le strutture inderogabilmente fino a venerdì.

La società organizzatrice ne approfitta per comunicare alle società non ancora accreditate presso l’Area Team, che la suddetta area a causa delle numerose richieste pervenute è al completo pertanto le società ritardatarie e che ne faranno richiesta in questi giorni (termine ultimo martedi) verranno veicolate in un’area indicativamente posta a circa 400 metri dal campo gara assieme alle società che non hanno fatto pervenire alcuna richiesta in merito.

Per quanto riguarda l’Area Stampa, anche in questo caso per il numero elevato di accrediti richiesto, per quanti si accrediteranno da qui e fino ai tre giorni di gara (la chiusura degli accrediti era stata fissata per il 27 dicembre), non sarà garantito il Pass Stampa e verrà consegnato loro il Pass Organizzazione che non prevede l’ingresso nei parcheggi riservati (già abbondantemente al completo) e neppure il posizionamento presso la finish-line all’interno del percorso. La società comunque metterà a disposizione le foto dell’evento. (Foto di Flaviano Ossola)

Comunicato Stampa

Comments are closed.