Breganze - Foto OSSOLA

Breganze – Millenium: il bilancio finale della stagione ciclocrossistica

Pubblicato 29 gennaio 2020 | Ciclocross / MTB

Si è chiusa da poco più di una settimana la parentesi ciclocrossista del Team Wilier Breganze, proprio con l’ultima prova a di domenica scorsa, che ha sancito anche la conclusione del Trofeo Triveneto. Quella di questo 2019/2020 è stata una stagione molto lunga ed impegnativa, iniziata molto presto, il 13 Ottobre a Bolzano, e terminata il 19 Gennaio a Variano di Basiliano (Ud), passando per la sabbia di Bibione e Jesolo, il fango di Osoppo e Saccolongo e le lunghe trasferte di Brugherio e Nova Gorica.

Commenta Sara Pillon: “Quella che abbiamo affrontato quest’anno è stata una stagione di ciclocross particolarmente impegnativa, sia per la durata che per le scelte di calendario che abbiamo deciso di affrontare. Abbiamo infatti deciso di non ambire a nessun particolare risultato in termini di classifica, ma ci siamo posti come primo e principale obiettivo quello di crescere sotto il profilo tecnico, cercando di poter arricchire il più possibile il nostro range di esperienze. Per questo, infatti, ci siamo impegnati in un calendario molto ricco di appuntamenti, anche molto diversi tra di loro, dando la precedenza alle prove dello storico Trofeo Triveneto, ma non mancando ad un paio di prove del Giro d’Italia (Jesolo e Osoppo) e a diverse prove del Trofeo internazionale MasterCross, sconfinando anche in territorio lombardo con due prove di spessore all’idroscalo di Milano e a Brugherio. Infine, siamo stati orgogliosi e felici di aver potuto partecipare ai campionati tricolori quasi a casa nostra, nella familiare cornice di Schio, mettendoci a confronto con atlete provenienti da ogni angolo d’Italia.”

Continua poi: “I nostri obiettivi, poi, erano anche quelli di poter spaziare il più possibile nel periodo di preparazione internale, con degli allenamenti che fossero complementari a quelli più tradizionali, ma difficilmente replicabili con altre attività. Anche per questo, quindi, abbiamo lasciato libertà alle ragazze che hanno deciso di intraprendere questa disciplina, permettendo loro di gestirsi tra tutti gli appuntamenti che avevamo segnato in calendario: alcune ragazze, infatti, hanno affrontato l’intera stagione, altre si sono fermate con qualche gara d’anticipo e altre ancora si sono riposate quando più ne avevano bisogno. A mettersi in gioco sono state in sei, tutte appartenenti alla categoria delle allieve: Linda Benozzato, Lucia Dal Pozzolo, Gloria Bertoncello, Anna Cecconello, Esther Luna Gazzola e Ambra Rigo. A prescindere dal numero di gare che hanno fatto, ognuna di loro ha evidenziato dei notevoli miglioramenti, soprattutto dal punto di vista tecnico, e hanno tutte avuto modo di vivere esperienze nuovissime, anche rispetto lo scorso anno, crescendo anche dal punto di vista atletico tout-court.”

Conclude infine: “Non posso non ringraziare la società tutta, in primis il presidente Federico Zattera, per averci dato la disponibilità e tutti i mezzi necessari per poter svolgere quest’attività nel migliore dei modi, non facendoci mai mancare nulla e supportandoci in tutto l’arco della stagione. In particolar modo, ci terrei a ringraziare Loris D’Agostin per il preziosissimo, se non essenziale, aiuto, oltre al fondamentale supporto tecnico, meccanico e morale. Ringrazio poi Andrea Dissegna e Giovanni Gresele per l’altrettanto importante aiuto nella gestione degli allenamenti e delle gare, e il meraviglioso staff dei genitori, che ha saputo sempre aiutarmi in ogni occasione.” (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Breganze Millenium

Comments are closed.