Consonni - Foto OSSOLA

“Coppa del Mondo su Pista”: ad Hong Kong bronzo per Consonni e Guazzini

Pubblicato 30 novembre 2019 | Pista

La prima medaglia della trasferta azzurra a Hong Kong, l’undicesima per l’Italia in Coppa del Mondo in questa stagione dopo quelle di Minsk e Glasgow, arriva dalla giovane coppia azzurra Vittoria Guazzini e Chiara Consonni nel Madison, nella seconda giornata di gare in corso di svolgimento fino a domani, domenica 1 dicembre. Davvero brave le due azzurrine (Chiara è del 1999, Vittoria del 2000), che nella complessa prova dell’Americana lottano fino alla fine conquistando il podio in una corsa che ha visto il dominio della Danimarca (31 punti) ma aperta e incerta fino alla fine per quanto riguarda le altre due medaglie. Sempre nelle azioni decisive fin dall’inizio, Consonni e Guazzini hanno impostato la prova sulla formazione scandinava, favorita alla vigilia, riuscendo così a raccogliere punti che alla fine sono valsi il bronzo.

Una coppia ben assortita ed equilibrata quella messa in pista dal CT Salvoldi, che ha dimostrato ancora una volta di possedere più di una grande interprete per questa disciplina olimpica. Ottimi gli assist di Guazzini per la compagna Consonni che, dopo aver sprintato e accumulato punti, centra la vittoria nella penultima volata. Nel dettaglio l’Italia ha vinto 2 sprint, è arrivata seconda al 7^ sprint, ha accumulato due terzi posti ed un quarto posto per un totale di 18 punti.

Domenica ultimo giorno di gare con un programma denso che assegna le ultime medaglie: il torneo della Velocità uomini, che vedrà impegnato anche il giovanissimo Matteo Bianchi, il keirin femminile, al via anche l’azzurra Elena Bissolati, l’Omnium femminile, con Rachele Barbieri, il Madison maschile, con Michele Scartezzini e Stefano Moro, e lo Scratch maschile, con Carloalberto Giordani. (Foto di Flaviano Ossola)

Comunicato Stampa a cura della F.C.I. – www.federciclismo.it

Comments are closed.