Masetti - Foto OSSOLA

Team Wilier – Breganze: il bilancio dell’ultimo week end di gare

Pubblicato 7 ottobre 2019 | Strada

Si chiudono positivamente i campionati italiani nella prova contro il tempo a squadre per la formazione delle juniores di Davide Casarotto. Maria Pia Chiatto, Elisa Tonelli, Erika Cremasco e Arianna Daldin si sono infatti ben sapute comportare in questo nuovo importante appuntamento, tenutosi sabato scorso a Treviglio (Bg).

Commenta il diesse: “Il percorso era veramente spettacolare. La prima parte presentava dei lunghissimi rettilinei molto veloci e scorrevoli e, nelle batutte finali, la strada andava restringendosi con dei continui cambi di direzione, che comunque non rallentavano eccessivamente la velocità. Come in ogni occasione, ovviamente, siamo partiti dalla pedana di partenza con la voglia e l’intenzione di dare il nostro massimo, per cercare di raggiungere il nostro miglior risultato possibile. La fortuna, tuttavia, non ci ha sempre sorriso: Arianna negli ultimi dieci chilometri è stata vittima dei crampi e la stanchezza ci ha portato a fare qualche piccolo errore, ma non possiamo recriminarci nulla. Abbiamo concluso ad una ventina secondi dal podio in quarta posizione, ma siamo comunque rincasati soddisfatti della performance di tutte le ragazze. Elisa ha brillato in particolar modo, essendo la nostra specialista, ma tutte hanno saputo esprimere il loro meglio, credendoci fino alla fine.”

Molto positiva, poi, è anche la prova di Gaia Masetti al GP Bruno Beghelli di Casalecchio di Reno (Bo). Con i colori della rappresentativa veneta, la modenese è riuscita a portare a termine una durissima prova, riservata alla categoria elite, conclusasi ai 41 km/h e vinta dalla campionessa italiana ed ex campionessa europea Marta Bastianelli (Team Virtu). (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.