Cosentino - Foto OSSOLA

Born to Win: trasferta in Trentino Alto Adige alla “Women’s Lake Garda Classic”

Pubblicato 13 settembre 2019 | Strada

Dopo un’onorevole partecipazione al Giro della Toscana Femminile, culminante con le buone performances di Caris Cosentino ed Arianna Sessi (rispettivamente al settimo e al decimo posto nella classifica giovani), la Born to Win G20 Boiler Parts Ambedo è pronta a convogliare tutti i suoi sforzi in Trentino nella classica di un giorno pre-mondiale Women’s Lake Garda Classic aspettando di prendere il via al Giro delle Marche in Rosa dal 19 al 21 settembre. Giunta alla seconda edizione, la Women’s Lake Garda Classic si corre sabato 14 settembre sulla distanza di 87 chilometri. Dopo la partenza da Arco, la carovana si muove prima verso Riva del Garda, quindi verso il lago di Cavedine, dove si trova il primo anello da ripetere due volte, caratterizzato dall’ascesa al passo San Udalrico. Al via di questa corsa Arianna Sessi, Roberta Caferri, Caris Cosentino, Giorgia Fraiegari, Letizia Galvani e Francesca Pisciali. (Foto di Flaviano Ossola) 

Comunicato Stampa Born to Win

Comments are closed.