Rasa - Foto OSSOLA

Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano: super Rasa Leleivyte al “Giro della Toscana”

Pubblicato 9 settembre 2019 | Strada

Ennesime esaltanti prestazioni per il team Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano, sempre a podio nell’ultimo mese di gare disputate in giro per l’Italia. Al “Giro della Toscana – Memorial Michela Fanini”, gara a tappe internazionale U.C.I. 2.2, la fuoriclasse lituana Rasa Leleivyte è stata assoluta protagonista, cogliendo brillanti piazzamenti e dimostrando un’ottima condizione di forma in vista dei prossimi prestigiosi impegni di fine stagione.

La forte atleta di patron Stefano Giugni, diretta in ammiraglia dagli esperti tecnici Paolo Baldi e Matteo Ferrari, ha colto un terzo posto nella prima tappa (Segromigno in Piano-Segromigno in Piano di 137,6 Km) ed un’altra medaglia di bronzo nella frazione conclusiva, corsa sulla distanza di 111,2 chilometri tra Lucca e Pescia, caratterizzati dalla scalata di ben 5 G.P.M. e dalle avverse condizioni meteo. Questi risultati hanno consentito alla Leleivyte di cogliere il quarto posto nella classifica generale finale dell’importante corsa toscana, a soli 4 secondi dal gradino più basso del podio. L’ex campionessa europea under 23, che ha dimostrato ‘gran gamba’ su tutti i tipi di terreno, è finita anche in seconda posizione nella speciale graduatoria finale a punti.

Rasa è stata ben supportata dalle sempre preziose compagne di squadra Michela Balducci, che ha festeggiato la conquista di un ottimo quarto posto a Segromigno in Piano, Letizia Borghesi, seppur non al meglio della condizione a causa di un incidente subito in allenamento ad inizio settimana, Angelica Brogi, Giulia Marchesini, Emilia Matteoli e l’atleta al primo anno tra le elite Gemma Sernissi. “Sulle strade del Giro della Toscana abbiamo visto una grande Rasa Leleivyte – ha sottolineato un raggiante Stefano Giugni – i brillanti piazzamenti conquistati dimostrano l’ottimo lavoro di preparazione svolto nel mese di agosto, finalizzato ad ottenere i migliori risultati possibili in questo finale di stagione, ricco di importanti competizioni internazionali. Mi congratulo con lei e con tutte le compagne di squadra, che hanno svolto un ottimo lavoro, dando il massimo nella gara di casa.” (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO PRIMA TAPPA “GIRO DELLA TOSCANA U.C.I. 2.2”:
1) Hosking Chloe (Alè – Cipollini) Km 137,6 in 3h20’59’’
2) Sierra Arlenis (Astana Women’s Team)
3) Leleivyte Rasa (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano)
4) Balducci Michela (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano)
5) Klimova Diana (Nazionale Russia)
6) Nerlo Aurela (TKK Pacific Torun)
7) Sanguineti Ilaria (Valcar – Cylance Cycling)
8) Sharakova Tatsiana (Minsk Cycling Club)
9) Novolodskaia Mariia (Nazionale Russia)
10) Kern Spela (BTC City Ljubljana)

ORDINE D’ARRIVO SECONDA TAPPA “GIRO DELLA TOSCANA U.C.I. 2.2”:
1) Paladin Soraya (Alè – Cipollini) Km 111,2 in 3h01’12’’
2) Sierra Arlenis (Astana Women’s Team)
3) Leleivyte Rasa (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano) a 3’’
4) Chursina Anastasiia (BTC City Ljubljana)
5) Santesteban Gonzalez Ane (WNT – Rotor Pro Cycling)
6) Holden Elizabeth (Drops)
7) Koppenburg Clara (WNT – Rotor Pro Cycling)
8) Shapira Omer (Nazionale Israele)
9) Magnaldi Erica (WNT – Rotor Pro Cycling)
10) Nerlo Aurela (TKK Pacific Torun) a 29’’

CLASSIFICA GENERALE FINALE “GIRO DELLA TOSCANA U.C.I. 2.2”:
1) Sierra Arlenis (Astana Women’s Team) in 6h24’54’’
2) Paladin Soraya (Alè – Cipollini) a 12’’
3) Chursina Anastasiia (BTC City Ljubljana) a 14’’
4) Leleivyte Rasa (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano) a 18’’
5) Koppenburg Clara (WNT – Rotor Pro Cycling) a 23’’
6) Holden Elizabeth (Drops) a 24’’
7) Santesteban Gonzalez Ane (WNT – Rotor Pro Cycling)
8) Magnaldi Erica (WNT – Rotor Pro Cycling) a 26’’
9) Shapira Omer (Nazionale Israele) a 29’’
10) Hosking Chloe (Alè – Cipollini) a 47’’

Ufficio Stampa Aromitalia Basso Bikes Vaiano

Comments are closed.