Franchi - Foto OSSOLA

“Trofeo Citta’ di Seren del Grappa”: ‘Elena l’ha fatta Franchi’ …che trionfo in solitudine!

Pubblicato 12 agosto 2019 | Strada

Trionfo in perfetta solitudine per una Elena Franchi in grande spolvero nell’edizione 2019 del “Trofeo Città di Seren del Grappa”, gara open andata in scena nella mattinata di domenica 11 agosto sulle strade bellunesi. La piacentina di Fiorenzuola d’Arda, che tra un paio di settimane compirà 23 anni, ha festeggiato il primo successo in maglia Eurotarget – Bianchi – Vittoria, dopo l’ottimo “Giro Rosa Iccrea U.C.I. Women’s World Tour”, concluso in diciottesima posizione (quarta miglior azzurra), ed il decimo posto al “Campionato Italiano”.

La competizione si è decisa a poco meno di due giri dalla conclusione, quando la campionessa regionale lombarda a cronometro Alice Gasparini (Eurotarget – Bianchi – Vittoria) ha scortato la compagna di squadra Elena Franchi fino all’imbocco della salita più insidiosa del circuito. Sulle rampe più impegnative la piccola atleta di Giovanni Fidanza ha sferrato l’attacco decisivo, guadagnando fin da subito un vantaggio di circa un minuto su tutte le agguerrite rivali. Negli ultimi venti chilometri di gara la Franchi si è resa autrice di una entusiasmante cavalcata solitaria, che ha fatto esclamare ai cultori del ciclismo la tipica frase: “una donna sola è al comando…” Trionfo braccia al cielo, quindi, per Elena Franchi, applaudita da un folto pubblico che non è voluto mancare alla tradizionale manifestazione curata dalla perfetta regia organizzativa dell’U.C. Foen ASD. Secondo posto per la vicentina Katia Ragusa (BePink), distanziata di 3’02’’, e terza piazza per la toscana Michela Balducci (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano), settima classificata al “Campionato Italiano” e seconda domenica scorsa al “Giro della Provincia di Pordenone”.

“Sono davvero entusiasta di questa bella impresa – ha sottolineato una raggiante Elena Franchi al termine della manifestazione – dedico questo mio primo successo stagionale a chi in silenzio, da casa, mi aiuta a raggiungere questi ottimi risultati, tra cui i miei genitori ed il mio preparatore.” Ai piedi del podio è finita la talentuosa atleta dell’Est Aigul Gareeva (Nazionale Russia), fresca medaglia d’argento a cronometro al Campionato Europeo di Alkmaar (Paesi Bassi). Proprio l’atleta russa, già vittoriosa a Breganze (VI), Rivara Torinese (TO) e Marina di Bibbona (LI), ha primeggiato nella speciale graduatoria riservata alla categoria junior. La “top five” assoluta è stata completata dalla ventenne trentina di Ville d’Anaunia Letizia Borghesi, vincitrice della quarta frazione del “Giro Rosa Iccrea U.C.I. Women’s World Tour”, al rientro alle competizione dopo un paio di settimane di meritato riposo. L’ennesima giornata da ricordare per la formazione di Giovanni Fidanza e Nadia Baldi è stata completata dal nono posto della veronese Debora Silvestri e dal decimo della vicentina di Cassola Beatrice Rossato.

Nella classifica generale riservata alle junior dominio russo con Gareeva e Galimullina, che hanno relegato in terza posizione la fresca vincitrice del “Giro della Provincia di Pordenone” Gaia Masetti (Team Wilier – Breganze) ed in quarta la prim’attrice delle gare di Corridonia (MC) e di Casale sul Sile (TV) Alessia Patuelli (Team Wilier – Breganze), al primo anno della categoria. Alla competizione hanno preso parte 96 delle 115 atlete iscritte, che si sono date battaglia sulle strade di un circuito di 14,3 chilometri, ripetuto per 7 volte, ricco di saliscendi che hanno fatto grande selezione. Solo 36 atlete, infatti, hanno portato a termine la competizione. L’elite Laura Tomasi (G.S. Top Girls – Fassa Bortolo), sesta al traguardo, e la junior Gaia Masetti (Team Wilier – Breganze), si sono aggiudicate i titoli di campionesse regionali venete. (Foto di Flaviano Ossola)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

ORDINE D’ARRIVO OPEN “TROFEO CITTA’ DI SEREN DEL GRAPPA”:
1) Franchi Elena (Eurotarget – Bianchi – Vittoria) Km 101,3 in 2h52’28’’ alla media di 35,242 Km/h
2) Ragusa Katia (BePink) a 3’02’’
3) Balducci Michela (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano) a 3’04’’
4) Gareeva Aigul (Nazionale Russia)
5) Borghesi Letizia (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano)
6) Tomasi Laura (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
7) Marturano Greta (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
8) Galimullina Iulia (Nazionale Russia)
9) Silvestri Debora (Eurotarget – Bianchi – Vittoria)
10) Rossato Beatrice (Eurotarget – Bianchi – Vittoria)

ORDINE D’ARRIVO ELITE “TROFEO CITTA’ DI SEREN DEL GRAPPA”:
1) Franchi Elena (Eurotarget – Bianchi – Vittoria)
2) Ragusa Katia (BePink)
3) Balducci Michela (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano)
4) Borghesi Letizia (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano)
5) Tomasi Laura (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
6) Marturano Greta (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
7) Silvestri Debora (Eurotarget – Bianchi – Vittoria)
8) Rossato Beatrice (Eurotarget – Bianchi – Vittoria)
9) D’Agostin Nicole (Bizkaia – Durango)
10) Pisciali Francesca (Born to Win G20 Boiler Parts Ambedo)

ORDINE D’ARRIVO JUNIOR “TROFEO CITTA’ DI SEREN DEL GRAPPA”:
1) Gareeva Aigul (Nazionale Russia)
2) Galimullina Iulia (Nazionale Russia)
3) Masetti Gaia (Team Wilier – Breganze)
4) Patuelli Alessia (Team Wilier – Breganze)
5) Giuliani Giulia (Ciclismo Insieme)
6) Palazzi Alice (GC Osimo Stazione)
7) Silani Eleonora (Team Lady Zuliani)
8) Eremita Noemi Lucrezia (Ciclismo Insieme)
9) Capasso Alice (Team Wilier – Breganze)
10) Affolati Irene (Ciclismo Insieme)

Comments are closed.