Vitillo - Foto OSSOLA

Racconigi Cycling Team: la junior Matilde Vitillo convocata ai Mondiali su Pista

Pubblicato 12 agosto 2019 | Pista

Venerdì 9 agosto 2019 Matilde Vitillo del Racconigi Cycling Team ha partecipato con la Nazionale italiana alla prova in linea dei Campionati europei su strada per donne Juniores di Alkmaar nei Paesi Bassi. Nonostante potesse puntare a un posto sul podio o per lo meno nella top ten, per lei – e per tutte le sue compagne di Nazionale, in realtà – è stata una gara molto sfortunata. La prova è partita sotto una pioggia fortissima e le atlete dei Paesi Bassi, che correvano in casa, hanno cercato di sfruttare questa condizione a proprio vantaggio, riuscendoci. La pioggia ha causato numerose cadute e dopo pochi chilometri Vitillo è rimasta coinvolta nella prima che c’è stata, scivolando in una curva. Si è rialzata ed è subito ripartita ma ormai il gruppo si era spezzato in due tronconi e Vitillo si è trovata nel secondo.

Col passare dei chilometri quasi tutte le atlete italiane sono finite per terra. Proprio a causa di una caduta Giorgia Catarzi si è ritrovata nel gruppo dietro, insieme a Matilde Vitillo. A quel punto le due italiane hanno iniziato a tirare per cercare di recuperare il gap dalla testa. Sono riuscite ad arrivare a trenta secondi di distacco, ma quando davanti hanno accelerato sono rimaste tagliate fuori. L’unica italiana che è riuscita a evitare le cadute è stata Sofia Collinelli, che alla fine ha concluso in decima posizione. Matilde Vitillo ha detto di essere delusa di come è andata la gara, ma l’Europeo è comunque un’esperienza che si porterà con sé per sempre: “È sempre qualcosa di incredibile correre indossando la maglia azzurra e poi l’ambiente della Nazionale, il clima che si crea, è tutto stupendo”.

Dopo la delusione dell’Europeo però è arrivata una nuova bella notizia, per Matilde Vitillo e per il Racconigi Cycling Team: la convocazione ai Campionati mondiali su pista. Il coordinatore delle squadre nazionali Davide Cassani, su indicazione del commissario tecnico Edoardo Salvoldi, ha selezionato Vitillo per essere parte della squadra che correrà i Mondiali di Francoforte in Germania dal 14 al 18 di agosto. Per Matilde Vitillo, questa è la terza convocazione del 2019 a una competizione per Nazionali dopo i Campionati europei su pista e quelli su strada. Proprio agli Europei su pista ha vinto due medaglie d’oro, una nell’inseguimento a squadre, l’altra della corsa a punti. Anche in questo caso quindi ci sono diverse aspettative su di Vitillo, anche se lei cerca di rimanere coi piedi per terra: “Sono stracontenta di poter partecipare a una competizione come quella dei mondiali pista, ho la possibilità di giocarmi le mie carte e darò tutto per poter fare meglio possibile. Non mi aspetto niente, darò il massimo e quello che verrà sarà ciò che mi merito”. (Foto di Flaviano Ossola)

Davide Tibaldi – Addetto Stampa Racconigi Cycling Team

Comments are closed.