Courtney

La Bike Land in festa: in Val di Sole inizia il weekend di Coppa del Mondo MTB

Pubblicato 2 agosto 2019 | Ciclocross / MTB

Si accendono i riflettori sulla casa italiana delle ruote grasse. La Val di Sole Bike Land è tirata a lucido per accogliere i protagonisti della Mercedes-Benz UCI Mountain Bike World Cup, che sin da quest’oggi, Giovedì 1 Agosto, hanno iniziato il percorso di avvicinamento che li porterà a regalare spettacolo nel weekend (2-4 Agosto), tanto nel Downhill, quanto nel Cross Country. Il vero parco giochi all’aria aperta per gli amanti della bicicletta in tutte le salse diventerà protagonista sugli schermi di tutto il mondo grazie alle appassionanti sfide fra i fenomeni delle ruote grasse. L’attesa più forte è per la prova di Downhill di Sabato 3 Agosto nell’inconfondibile teatro della pista Black Snake, una delle più impegnative e temute del panorama mondiale. Un trionfo di pietre, rocce e drop da affrontare a rotta di collo: osare non è soltanto un’opzione.

Nella giornata di giovedì, caratterizzata dal sole battente, gli atleti hanno iniziato a prendere confidenza con le insidie della discesa in vista del Qualifying Round di domani, Venerdì 2 Agosto (12.15 Donne JR, 12.30 Uomini JR, 13.30 Donne Elite, 14.00 Uomini Elite), e soprattutto delle finali di Sabato 3 Agosto (9.45 Donne JR, 10.15 Uomini JR, 12.30 Donne Elite, 13.30 Uomini Elite). In contemporanea sono scesi sul percorso anche gli specialisti del Cross Country. Sassi, radici, appoggi naturali e passaggi XCO-gravity sono le parole chiave dell’anello di 4 Km, caratterizzato da 190 metri di dislivello per giro. Per vincere in Val di Sole, Domenica 4 Agosto (8.30 Donne U23, 10.15 Uomini U23, 12.20 Donne Elite, 15.05 Uomini Elite) serviranno grandi gambe e una posizione favorevole sulla casella di partenza che sarà determinata dallo Short Track di domani, Venerdì 2 Agosto (17.30 Donne, 18.15 Uomini). Per gli atleti più esplosivi, una ghiotta occasione per incamerare punti nella graduatoria di Coppa del Mondo e guadagnare posizioni nella “starting grid”. Per coloro che fanno della resistenza il loro punto di forza l’imperativo sarà limitare i danni per non compromettere la gara di Domenica.

In serata, saliranno invece in cattedra i funamboli del Four-Cross con il Qualifying Round delle 20.30. La pressione è palpabile fra gli atleti che Venerdì si giocheranno la maglia iridata a partire dalle 21.15, in quella che viene considerata la specialità più adrenalinica delle ruote grasse. Il tifo del pubblico casalingo sarà tutto per Giovanni Pozzoni, che nel 2017, proprio in Val di Sole, regalò all’Italia la prima storica medaglia mondiale di disciplina. Nella giornata di sabato è in programma alle 18.30 anche la grande novità del programma, l’Electric Snake, uno Short Track dedicato alle biciclette elettriche. Fra gli atleti annunciati ai nastri di partenza l’Olimpionico Marco Aurelio Fontana e l’asso del motociclismo e testimonial Trentino Marco Melandri. Un’ora di gara da disputare su un anello di 1,5 Km con 100 metri di dislivello per giro: queste le cifre del percorso disegnato dal “papà” della Black Snake, Pier Paolo “Pippo” Marani.

Un programma ricco per un evento in costante crescita, che vede il coinvolgimento di oltre 200 persone fra staff e volontari, impegnate da mesi nell’organizzazione. “Questa manifestazione è ricca di significati tecnici dal punto di vista sportivo, ma allo stesso tempo è diventata un poderoso veicolo di promozione territoriale e molto rilevante sotto il profilo dell’impatto economico – ha sottolineato il Direttore di APT Val di Sole Fabio Sacco. – Con il supporto dell’UCI, stiamo avviando un’indagine per calcolare l’indotto complessivo per un territorio che crede tanto nel ciclismo e nella pratica dello sport all’aria aperta: quel che è certo è che i numeri delle presenze e quelli di un movimento in costante crescita ci danno ragione”. Con l’inizio delle competizioni, nella giornata di domani scatterà anche la programmazione televisiva su Red Bull TV e RaiSport. Proprio Red Bull TV mostrerà in diretta le immagini dello Short Track, a partire dalle ore 17.20, mentre le finali del Downhill verranno trasmesse da RaiSport e Red Bull TV a partire dalle 12.25 di Sabato 3 Agosto. Domenica 4 Agosto, la diretta della competizione Donne Elite di Cross Country inizierà alle 12.15, mentre quella della gara Uomini Elite è in programma a partire dalle 15.00.

PROGRAMMA

Four-Cross
Giovedì 1 Agosto, 20.30: Qualifying Round, Uomini e Donne
Venerdì 2 Agosto, 21.15: Finali, Uomini e Donne
- Favoriti gara maschile: Tornaz Slavik (CZE), Elliot Heap (GBR), Urban Rotnik (SLO)
- Favoriti gara femminile: Romana Labounková (CZE), Natasha Bradley (GBR), Raphaela Richter (GBR)

XCO Short Track
Venerdì 2 Agosto, 17.30: Gara donne (Diretta Red Bull TV)
- Favoriti: Kate Courtney (USA), Jolanda Neff (SUI), Elisabeth Brandau (GER)
Venerdì 2 Agosto, 18.15: Gara uomini (Diretta Red Bull TV)
- Favoriti: Mathieu Van der Poel (NED), Henrique Avancini (BRA), Nino Schurter (SUI)

Downhill
Venerdì 2 Agosto, 12.30: Qualifying Round, Uomini JR
Venerdì 2 Agosto, 13.30: Qualifying Round, Donne Elite
Venerdì 2 Agosto, 14.00: Qualifying Round, Uomini Elite
Sabato 3 Agosto, 09.45: Finale Donne JR
Sabato 3 Agosto, 10.15: Finale Uomini JR
Sabato 3 Agosto, 12.30: Finale Donne Elite (Diretta Red Bull e RaiSport)
- Favoriti: Loic Bruni (SUI), Amaury Pierron (FRA), Troy Brosnan (AUS)
Sabato 3 Agosto, 13.30: Finale Uomini Elite (Diretta Red Bull e RaiSport)
- Favoriti: Tracey Hannah (AUS), Marine Cabirou (FRA), Veronika Widmann (ITA)

Electric Snake
- Sabato 3 Agosto, 18.30: Uomini e Donne

Cross Country
Domenica 4 Agosto, 08.30: Donne U23
- Favoriti: Ronja Eibl (GER), Laura Stigger (AUT), Evie Richards (GBR)
Domenica 4 Agosto, 10.15: Uomini U23
- Favoriti: Vlad Dascalu (ROM), Filippo Colombo (SUI), Maximilian Brandl (GER).
Domenica 4 Agosto, 12.20: Donne Elite (Diretta Red Bull TV e RaiSport)
- Favoriti: Jolanda Neff (SUI), Kate Courtney (USA), Sina Frei (SUI).
Domenica 4 Agosto, 15.05: Uomini Elite (Diretta Red Bull TV e RaiSport)
- Favoriti: Nino Schurter (SUI), Mathieu Van der Poel (NED), Gerhard Kerschbaumer (ITA)

Val di Sole Bike Land Press Office
(Foto Credits: Michele Mondini)

Comments are closed.