calvetti_lenzerheide

KTM – Protek – DAMA: il bilancio dell’ultimo fine settimana di gare

Pubblicato 12 agosto 2019 | Ciclocross / MTB

A Pergine Valsugana il Memorial Alverà vede tra i partecipanti 3 bikers in maglia KTM PROTEK DAMA. Su un percorso tecnico e molto impegnativo, i nostri sono tra i protagonisti ed animatori delle gare a cui prendono parte. Emanuele Huez, Junior, prende subito il comando della gara e porterà la sua KTM SCARP Prestige, cerchi Damil Components, gommata Maxxis, alla vittoria, che è sfuggita di poco all’Elite veneto Domenico Valerio, che si arrende solo al padrone di casa, chiudendo in seconda posizione. Bene anche l’Esordiente Matteo Bianchini, 31° all’arrivo. “Sono contento della gara, una buona preparazione per la Junior Series di sabato a Graz. Il percorso mi piace molto e mi sono divertito, anche se in alcuni tratti è duro ed impegnativo. Grazie a tutti per il sostegno.” ci dice un sorridente Emanuele Huez.

In Svizzera a Lenzerheide è andata in scena la penultima prova di Coppa del Mondo, sul tracciato classico e conosciuto dai bikers di tutto il mondo i nostri, sempre supportato dall’instancabile Team di accompagnatori, hanno ben figurato. Serena Calvetti, tra le Elite, parte con una buona gamba e buona motivazione e giunge al traguardo in 33° posizione, pur partendo con numero alto, così come Edoardo Xillo, Under 23, che deve sgomitare e fare fatica per superare i tanti avversari, alla fine si porterà a casa una buona 29° posizione.

Tra gli Elite uomini, i nostri portacolori non sono messi meglio, anche qui i numeri non aiutano, la grinta e la determinazione di Mirko Tabacchi gli fanno guadagnare un buon 58° posto, mentre Denis Fumarola si deve accontentare della 70^ piazza, più dietro Mattia Setti, 97°. “Sapevo che non era una gara facile, sia per il percorso che per il numero di pettorale. Ci ho messo tutto me stesso ed ho dovuto lottare non poco per superare chi mi precedeva. La posizione non mi soddisfa, sono positivo per la forma fisica. Ho trovato i giusti ritmi per conciliare il lavoro con l’allenamento ed ora mi sarà più facile definire i miei obiettivi,” dichiara un determinato Mirko Tabacchi. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Torrevilla Bike asd KTM PROTEK DAMA UCI TEAM 2019 Ufficio Stampa

Comments are closed.