Breganze - Foto OSSOLA

Team Wilier – Breganze: a Calci (PI) ottima prova di squadra delle Junior

Pubblicato 17 giugno 2019 | Strada

È di nuovo un weekend di festa quello delle juniores di Davide Casarotto, questa volta in trasferta al 2° Trofeo Valgraziosa di Calci (Pi). Le parole del diesse: “Anche per questa domenica sono molto fiero delle ragazze. Dovevamo affrontare un circiuto molto particolare e piuttosto nervoso, di cui non sapevamo ben prevedere l’esito. Abbiamo dunque deciso di affrontare questa prova come una vera squadra, unite in ogni azione. A brillare sono state soprattutto una soprendente Alessia Bertolini, attiva in prima linea sin dalla prima tornata, ed Erika Cremasco, che ha cercato in più occasioni un attacco da lontano.”

A conclusione dunque di una prova molto impegnativa, ad una media superiore ai 40 km/h, grazie allo splendido lavoro delle compagne, tre delle nostre portacolori si sono sapute presentare all’ultima curva nelle posizioni di testa. Sullo strappo finale degli ultimi 200 metri colleziona un altro buon bronzo Gaia Masetti, dietro a Sofia Collinelli (VO2 Team Pink) e a Matilde Vittillo (Racconigi Cycling Team). Seguono poi ottimamente in quinta posizione Vanessa Michieletto e in sesta Alessia Patuelli.

Prova positiva anche quella delle esordienti al 17° Trofeo Pneus Center di Zambana (Tn). Sotto il caldissimo sole trentino, infatti, le nostre atlete hanno saputo ben distinguersi per tutta la durata di gara. A tentare l’azione da finisseur è Esther Luna Gazzola, che all’ultimo chilometro cerca di evadere dal gruppo. Raissorbita dalle avversarie, in una volata a ranghi compatti, Veronica Grisotto riesce a piazzarsi tra le ruote veloci del gruppo e a raccogliere un buon quinto posto. Perfromance positiva anche quella delle ragazze allieve, che hanno continuato a movimentare la prova con degli attacchi da lontano. Anche per loro, tuttavia, il destino di giornata è segnato da una volata di gruppo, dove troviamo nelle prime 15 posizioni Clara Calsamiglia.

Si chiude con un buon voto in pagella anche il primo campionato italiano su strada per Francesco Busatto, a Città di Castello (Pg). Con i colori della rappresentativa veneta ha infatti saputo portare a termine i primi cento chilometri di gara in modo eccellente, resistendo agli elevatissimi ritmi del gruppo. Sulle ultime due salite, tuttavia, nulla ha potuto davanti al forcing dei favoriti di giornata. Rincasa comunque con un’ottima prova alle spalle e una nuovissima ed importantissima esperienza da portare per sempre nel proprio bagaglio. I colleghi al Memorial Elio Costalunga di Brugnera (Pn) non hanno avuto vita meno facile, impegnati in una kermesse di un’ottantina di chilometri in notturna. All’arrivo il primo dei nostri atleti è Alberto Dainese nella top 15. (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.