Basilico - Foto OSSOLA

S.C. Cesano Maderno: una settimana di gare indimenticabile

Pubblicato 10 giugno 2019 | Strada

Settimana particolarmente positiva per le ragazze della Società Ciclistica Cesano Maderno. Dopo la conquista della maglia di Campionessa Provinciale di domenica scorsa, e il particolarmente buon esordio in pista a Dalmine, la storica società femminile di Cesano Maderno si prende con forza la prima vittoria stagionale su strada e il titolo Lombardo nella categoria delle donne Allieve. L’ultima atleta del “torrazzo” a conquistare il titolo di Campionessa Regionale su strada era stata Barbara Guarischi, nel 2006, anche lei sotto la guida del direttore sportivo Guido Roncolato, che ieri ha diretto da bordo strada le ragazze della nuova leva in una gara tatticamente perfetta. La categoria delle donne Esordienti ha visto al via 64 atlete partenti per il Trofeo Comune di Bedizzole/7° Medaglia d’oro DIA valido come prova unica del Campionato Regionale Lombardo. Per loro 6 i giri da percorrere, di cui due comprendenti la tradizionale “salita delle monache”.

Gruppo che si mantiene compatto per i primi quattro giri piani, e che ricuce facilmente i tentativi di allungo. Il primo vero e proprio allungo di forza avviene al primo passaggio sulla salita delle monache quando Marta Pavesi (Valcar Cylance) prova a forzare l’andatura, seguita a ruota da Federica Venturelli (Fiorin), la portacolori cesanese Camilla Locatelli e Martina Campitiello (VO2 Team Pink). Ma il gruppo sopraggiunge di fatto a ranghi compatti ai piedi dell’ultima ascesa ricucendo l’ultimo allungo, pronto a lanciare la volata. Bene per Camilla Locatelli che centra un ottimo 5º posto seguita dalle compagne di squadra Valeria Viola e Giorgia Giangrande che chiudono nel gruppo principale.

Per le allieve gara più movimentata nonostante i 70 km da percorrere, gara che sin da subito viene caratterizzata da scatti e contro scatti che assottigliano notevolmente il gruppo già nei giri iniziali per poi intensificarsi nei 6 giri finali caratterizzati dalla salita delle monache. Uno scatto viene lanciato proprio a tre giri dal termine sullo strappetto da Francesca Pellegrini (Valcar Cylance) ma il gruppo ricuce prontamente mentre in contropiede provano l’appunto altre due atlete VO2 Team Pink. Nulla di fatto però, e il gruppo ancora una volta controlla e riassorbe l’attacco dirigendosi con poche unità e compatto verso l’ascesa finale sulla salita delle monache. Qualche goccia di pioggia segna l’arrivo dell’apricorsa e poi si vede spuntare ai piedi dello strappo il gruppo.

Magistrale la volata di Valentina Basilico che esce di forza ai 200 metri prendendosi il lato interno della curva, conquistando metri importanti sulle dirette avversarie. L’urlo di gioia e le mani al cielo segnano la sua prima vittoria stagionale che le porta sulle spalle l’ambitissimo titolo di Campionessa Regionale Lombarda nella categoria delle donne Allieve. Incontenibile la gioia di Valentina che dedica la vittoria alle compagne di squadra, anche le più piccole che hanno gioito con lei sulla riga d’arrivo, alla famiglia e una dedica speciale per un professore di scuola della sedicenne. Una vittoria tanto attesa e cercata per la formazione brianzola che da oltre vent’anni si dedica al ciclismo femminile, una vittoria che finalmente è arrivata e che fa ben sperare per il futuro. I prossimi appuntamenti vedranno le ragazze cesanesi in gara domenica prossima nel mantovano. (Foto di Flaviano Ossola)

Deborah Rigamonti – Ufficio Stampa S.C. Cesano Maderno ASD

Comments are closed.