calvetti_podio_atestina

KTM – Protek – DAMA: Serena Calvetti seconda alla “Atestina Superbike”

Pubblicato 10 giugno 2019 | Ciclocross / MTB

A Parre va in scena il 23° Gran Premio “Pais de Par” una gara ibrida tra una Cross Country ed una Point to Point, a rappresentare i nostri colori lo Junior Mattia Beretta; prende il comando già dalle prime pedalate e non mollerà più la posizione, al traguardo arriva vincitore con un buon margine sul secondo. Gara partecipatissima e con tanti big ad Este (PD), dove si è svolta la Atestina Superbike, denominata 2.0 per un percorso completamente rinnovato. Serena Calvetti la conclude con un 2° gradino del podio, dietro la professionista delle gare Marathon Elena Gaddoni. “Le Gran Fondo non sono la mia specialità, ma ho avuto buone sensazioni in vista dei prossimi appuntamenti XC”, ci dice con modestia Serena. In gara anche Mattia Setti, che ci dice la sua sulla competizione: “E’ stata una gara molto veloce e combattuta”. Mattia è stato sempre nel primo gruppo, in 7^ posizione, che riesce a mantenere fino alla fine della gara. Anche per lui è stato un ottimo allenamento in vista dei prossimi appuntamenti nella specialità del team: le gare di XC. Nella stessa competizione, Stefano Sala accusa mal di schiena, e chiude 1° U23, 12° élite.

Alto anche il livello dei Master, dove per KTM PROTEK DAMA, Simone Colombo conclude con un 26° posto assoluto e 2° di categoria. L’ennesimo podio per lui. 19^ edizione della Gran Paradiso Bike, che si è svolta a Cogne (AO), cuore del Parco nazionale del Gran Paradiso. Edoardo Xillo, disputa la prima parte di gara un po’ legato per i lavori settimanali, ma dopo la metà le gambe iniziano a girare bene, e chiude 4° assoluto, 2° U23. Soddisfatto della sua prestazione Dominique Sitta, che ci dichiara: “Sono contento, perché per la prima ora e mezza di gara le sensazioni sono state molto buone, ed ero intorno al 6° piazzamento”, una crisi di fame l’ha poi rallentato, facendogli perdere posizioni. Chiude 21° assoluto, 5° U23.

Dal 7 al 9 giugno, a Lavarone e Luserna (TN), sugli altopiani di Folgaria, alla 24^ edizione della gara a tappe “1000 Grobbe – 100 Km dei Forti”, è stato presente per KTM PROTEK DAMA Domenico Valerio. Primo giorno alla Lavarone Bike, nel percorso da 29 km ad anello da ripetersi due volte, Domenico conclude con un 4° posto. Il secondo giorno si è corsa la Nosellari Bike, in un percorso da 37 km, sempre con un 4° piazzamento per l’atleta del Team, e domenica 9 giugno, nell’ultimo giorno di gara, alla 100 Km dei Forti, Domenico ha disputato la 50 km Classic, finisce la gara come 3° open. Nella generale conclude 3° dietro a due fortissimi atleti: Dal Grande e D’Agostino. Questo è stato per lui il primo impegno agonistico dopo l’infortunio alla mano, che comprensibilmente gli ha fatto male, ma solo nel terzo giorno di gara, in particolare per le vibrazioni in discesa. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Ufficio Stampa Torrevilla Bike asd KTM PROTEK DAMA UCI TEAM 2019

Comments are closed.