Ciabocco - Foto OSSOLA

Team di Federico: un brillante week end tra Lombardia e Marche

Pubblicato 21 maggio 2019 | Strada

Un weekend ricco di soddisfazioni, quello appena trascorso, per il Team Di Federico, impegnato sabato nella cronometro individuale di Romanengo (CR) e domenica nella classica Giornata Rosa di Osimo Stazione (AN). Nella crono in terra lombarda erano presenti la plurivittoriosa marchigiana Eleonora Ciabocco e la fresca Campionessa Regionale Toscana Elisa Fedeli, che nella categoria Allieve hanno fatto registrare rispettivamente il 4º e 8º tempo, entrambe scendendo sotto la soglia dei 20 minuti su un percorso lungo ben 12,600 km.

Domenica invece, tutto il Team era presente ad Osimo Stazione, dove le “bluepink” sono state protagoniste assolute delle gare pomeridiane. Fra le Esordienti la brava Francesca Sorgi ha terminato la propria fatica nel gruppo che si è giocato lo sprint sull’erta finale. Fra le Allieve invece, la gara non è cominciata nel migliore dei modi per la squadra, che ha perso subito la laziale Parravano per una caduta, dopodiché le ragazze guidate dai D.S. Silvia Trovellesi ed Edoardo Di Federico sono salite in cattedra entrando in tutti i tentativi principali di giornata. Letizia Medori ha conquistato l’ambito Traguardo Volante al 3º giro degli 8 da percorrere, successivamente Erika Viglianti (premiata poi con il premio per la combattività) è stata autrice di una lunga fuga a due terminata a pochi km dal traguardo. Nella volata conclusiva, Eleonora Ciabocco ha colto la seconda piazza con la brava Viglianti al 6º posto, ma da sottolineare la presenza anche di tutte le altre componenti della Squadra, Lauretti, Medori e Fedeli, fra le prime 13.

Il weekend appena trascorso conferma quanto di buono fatto vedere finora dal Team Di Federico, che si conferma l’unica società del Centro-Sud Italia a svolgere una completa attività femminile su tutto il territorio nazionale, dove finora ha conquistato già ben 6 successi in meno di due mesi. (Foto di Flaviano Ossola)

Ufficio Stampa Team di Federico

Comments are closed.