BePink - Foto OSSOLA

BePink: lunga trasferta in U.S.A. all’Amgen Tour of California U.C.I. WWT

Pubblicato 15 maggio 2019 | Strada

Trasferta oltre l’Oceano per BePink che, nella giornata di lunedì e dopo i recenti impegni sulle strade del Vecchio Continente, è volata negli Stati Uniti per partecipare all’Amgen Tour of California Women’s Race empowered with SRAM, in programma dal 16 al 18 maggio. La breve corsa a tappe appartenente al calendario UCI World Tour si aprirà con una prima frazione con partenza e arrivo a Ventura dopo 96,5 km. Sabato il tracciato maggiormente impegnativo vedrà la carovana rosa confrontarsi con l’arrivo in quota di Mt. Baldy, al termine di 74 km che scatteranno da Ontario. Domenica, la Santa Clarita – Pasadena di 115,5 km chiuderà l’edizione 2019 della sfida a Stelle e Strisce. La selezione BePink per l’appuntamento statunitense è composta da Rachele Barbieri, Simona Frapporti, Tatiana Guderzo, Chiara Perini, Silvia Valsecchi e Silvia Zanardi.

“Siamo molto felici di tornare al Tour of California, una corsa molto bella e molto ben organizzata” ha detto il Team Manager Walter Zini. “Quest’anno il percorso è piuttosto impegnativo, ma siamo sicuri che tutta la squadra darà il massimo per cercare di ottenere qualche buon risultato. Se l’occasione si presenterà, siamo pronti a giocarci le nostre carte per fare bene!”

DONNE E SPORT – Domenica 12 maggio BePink ha avuto il piacere di essere presente al Monza Eni Circuit dove, prima del via della 4 Ore di Monza, la formazione monzese ha incontrato l’equipaggio femminile di Kessel Racing, confrontandosi con le campionesse della European Le Mans Series in un interessante scambio di opinioni e di esperienze, discutendo anche del ruolo delle donne nello sport. All’importante evento sportivo, che ha avuto come teatro l’Autodromo Nazionale della città lombarda, BePink è stata rappresentata dalle atlete Rachele Barbieri, Silvia Zanardi e Silvia Valsecchi, dal Presidente Alessandro Tamborini e dal Team Manager Walter Zini.

“Siamo felici e onorati di aver partecipato a questo prestigioso appuntamento,” ha aggiunto il Team Manager Walter Zini. “Come team femminile ben comprendiamo l’importanza della valorizzazione delle donne nello sport. Le nostre ragazze certamente hanno fatto tesoro del confronto con tre grandi riders come l’italiana Manuela Gostner, la svizzera Rahel Frey e la danese Michelle Gatting. E’ stata un’esperienza unica e arricchente sia dal punto di vista umano che sportivo.” (Foto di Flaviano Ossola)

Ufficio Stampa BePink

Comments are closed.