Paladin - Foto OSSOLA

Ale’ – Cipollini: Soraya Paladin vince la seconda tappa della “Vuelta a Burgos”

Pubblicato 17 maggio 2019 | Strada

Due su due! Ventiquattro ore dopo il primo trionfo in carriera tra le Elite per Karlijn Swinkels, oggi è il turno di Soraya Paladin che porta a casa la seconda tappa della gara spagnola, davanti a Mavi Garcia e Katia Ragusa sul traguardo in salita di Poza de la Sal. E’ una Alé – Cipollini che domina sulle strade di Spagna, sia nel lavoro di squadra che nella sua finalizzazione. Anche oggi, come ieri il Team diretto da Giuseppe Lanzoni è riuscito a concretizzare la prestazione di tappa con il massimo dei risultati. E’ toccato a Soraya Paladin, fino ad oggi autrice di una grande stagione tra classiche del nord e brevi gare a tappe. E Karlijn Swinkels, galvanizzata dalla vittoria di ieri, è stata capace di mantenere salda la sua leadership in tre classifiche: la generale, quella delle giovani e nella combinata. Il DS Giuseppe Lanzoni commenta: “Gara da 10 e lode, siamo stati in grado di controllare sempre la tappa e grazie al lavoro svolto siamo ancora davanti in tutte le classifiche vincendo due tappe su due.” Domani sull’Alto de Rosales terminerà la frazione regina della Vuelta a Burgos. (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE DI ARRIVO 2° TAPPA:
1. Soraya PALADIN
2. Mavi Garcia
3. Katia Ragusa
16. Karlijn SWINKELS
18. Jelena ERIC
34. Anna TREVISI
50. Ahreum NA
76. Marjolein VAN’T GELOOF

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 2° TAPPA:
1. Karlijn SWINKELS
2. Maaike Boogaard
3. Marion Bessone
23. Soraya PALADIN
29. Jelena ERIC
45. Anna TREVISI
48. Marjolein VAN’T GELOOF
55. Ahreum NA

ENGLISH VERSION – ALE’ CIPOLLINI DOMINATES THE VUELTA A BURGOS

Two of two! 24 hours after the first career win as Elite for Karlijn Swinkels, today is Soraya Paladin to take the Stage 2 of the Spanish race, beating Mavi Garcia and Katia Ragusa at the uphill finish of Poza de la Sal. The Alé – Cipollini is really dominating in Spain, for its team work and how it is finalized. Today after tomorrow, the Team directed by Giuseppe Lanzoni, could reach the best result after a perfect stage performance. Soraya Paladin is the protagonist today, while she is having a fantastic season, especially in the Classics and in the short stage races. Karlijn Swinkels, in great mood after her victory yesterday, saves the leadership in three different standings: the general, the points and the young riders. The Sports Director Giuseppe Lanzoni says: “Perfect day! We could control the race and thanks to our teamwork we are in the best places of every ranking with two stage victories of two”. Tomorrow the queen stage will finish at the top of the Alto de Rosales. (Photo Flaviano Ossola)

RESULTS STAGE 2:
1. Soraya PALADIN
2. Mavi Garcia
3. Katia Ragusa
16. Karlijn SWINKELS
18. Jelena ERIC
34. Anna TREVISI
50. Ahreum NA
76. Marjolein VAN’T GELOOF

GENERAL CLASSIFICATION AFTER THE STAGE 2:
1. Karlijn SWINKELS
2. Maaike Boogaard
3. Marion Bessone
23. Soraya PALADIN
29. Jelena ERIC
45. Anna TREVISI
48. Marjolein VAN’T GELOOF
55. Ahreum NA

Ufficio Stampa Alè Cipollini

Comments are closed.