Gasparini - Foto OSSOLA

“Trofeo Binda U.C.I. WWT”: ad Azzio (VA) una bella serata con Alice Gasparini

Pubblicato 15 marzo 2019 | Notizie varie

Interessante iniziativa quella proposta dalla Pro Loco di Azzio in collaborazione con la Cycling Sport Promotion, società organizzatrice del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – U.C.I. Women’s World Tour” e del “Trofeo Da Moreno – Piccolo Trofeo Alfredo Binda – Nations’ Cup Junior Women” in programma domenica 24 marzo sulle strade del varesotto. Nella serata di giovedì l’associazione istituita nel 1968 ad Azzio (VA), con lo scopo di valorizzare il territorio attraverso manifestazioni di carattere ricreativo-culturali, ha organizzato una tavola rotonda dove si è parlato di ciclismo femminile a 360°: dalle pioniere di questo sport fino alle recentissime riforme volute dall’Unione Ciclistica Internazionale, che destano ancora dubbi e perplessità sul futuro del movimento nazionale ed internazionale.

Alla bella serata, dove si è parlato anche del grande evento ciclistico di domenica 24 marzo, hanno partecipato la professionista del team Eurotarget – Bianchi – Vittoria Alice Gasparini, reduce dalla partecipazione alla “Strade Bianche U.C.I. Women’s World Tour” e dall’ottimo quinto posto conquistato al “Trofeo Oro in Euro – Women’s Bike Race Elite” di Montignoso, il patron della Cycling Sport Promotion Mario Minervino ed il giornalista sportivo de “La Prealpina” Sergio Gianoli. L’incontro è stato moderato dal noto scrittore e saggista di origine romane Mauro Maria Romano Della Porta Rodiani Carrara Raffo Dandi Gangalandi Di Casa Savelli. La serata di Azzio ha rappresentato un’altra tappa importante del “Trofeo Binda”, che non può essere definito solo come una gara ciclistica, ma deve essere definito come un vero e proprio evento, dedicato al ciclismo femminile, che dura tutto l’anno, coinvolgendo scuole, associazioni locali, territorio e molto altro… (Foto di Flaviano Ossola)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

Comments are closed.