Fede - Foto OSSOLA

“Trofeo Triveneto CX”: a Schio (VI) brillano Fede, Zontone, Bramati e Grisotto

Pubblicato 5 novembre 2018 | Ciclocross / MTB

La 9^ edizione del Ciclocross Città di Schio è andata in archivio come un successo a 360 gradi. Più di 400 atleti hanno partecipato alla 2^ tappa del Trofeo Triveneto, prova valida come campionato regionale veneto di ciclocross. Il tracciato di gara di 2,6 chilometri è stato apprezzato, come consuetudine, da tutti gli atleti protagonisti. Organizzazione perfettamente curata dalla Schio Bike presieduta da Edoardo Sandri, che nel gennaio 2020 organizzerà i campionati italiani di ciclocross.

Giovanissimi G6
La giornata si è aperta, come sempre, con la competizione riservata ai più piccoli, i giovanissimi G6. Nelle fasi finali è emersa l’azione del friulano Leonardo Ursella (Jam’s Bike), che ha preceduto Jacopo Pavanello (Mosole) e Riccardo Arici (Team Bramati). Nella gara femminile è stata evidente, sin dall’inizio, la superiorità della slovacca Kasandra Polick (Mtb Gaerne), che ha inflitto distacchi importanti a Virginia Iaccarino (Winnerbike) e Tamara Polick (Mtb Gaerne).

Esordienti
L’intera competizione ha proposto la sfida tra il varesino Milo Marcolli e il veronese Ettore Prà. Nelle fasi finali il portacolori della Besanese è riuscito a guadagnare qualche metro che gli ha consentito di alzare le braccia al cielo. Seconda piazza per il ragazzo della Hellas Monteforte e terza per Mattia Settin (Velociraptors). Grazie al piazzamento Ettore Prà ha messo in saccoccia la maglia di campione regionale. La gara femminile ha nuovamente proposto, come a Buja, la vittoria della vicentina Veronica Grisotto (Wilier Breganze) che ha così potuto indossare la maglia di campionessa regionale. Sul podio Matilde Turina (Sportivi del Ponte) e Giorgia Mengotti (Mosole).

Allievi
Tra gli allievi del 2° anno duello avvincente tra Gabriel Fede (Cadrezzate Verso l’Iride) e Bryan Olivo (Bannia). Nel corso dell’ultimo giro il piemontese è riuscito a staccare la ruota del friulano. Terza piazza per il valdostano Filippo Agostinacchio (Bramati). Grazie alla quarta posizione Edoardo Tagliapietra (Libertas Scorzè) ha conquistato la maglia regionale. Tra gli allievi del 1° anno invece il bellunese Edoardo Bolzan (Sorgente Pradipozzo) ha dimostrato un ottimo colpo di pedale, rimanendo solitario al comando negli ultimi giri conquistando la maglia di campione regionale. Al secondo e al terzo posto si sono piazzati Andrea Dallago (Alto Adige) e Alessandro Gallio (Fox Team). Tra le ragazze doppietta del Team Bramati grazie a Lucia Bramati e Giulia Challancin, rispettivamente sul secondo e sul terzo gradino del podio. Terza Elisa Rumac (Jam’s Bike). Sara Cortinovis e Elisa Pozzatti (Focus xc) hanno vestito le maglie di campionesse regionali.

Juniores
Davide De Pretto è riuscito a ritrovare il successo nella terra di casa. Il ragazzo di Piovene Rocchette è riuscito a dare del tu al tracciato di Schio, staccando gli avversari dalle tornate iniziali. Per Davide De Pretto (Borgo Molino) è stata la prima vittoria nella categoria juniores. Alle sue spalle Tommaso Bergagna (Jam’s Bike) e Manuel Capra (Lagorai).

Donne open
Tra le donne open bella prestazione della piemontese Nicole Fede, che è riuscita ad emulare il fratello Gabriel. La portacolori Cadrezzate Verso l’Iride ha preceduto l’elbana Alessia Bulleri (Merida) e Anna Oberparleiter (Team Lapierre). Appena giù dal podio Matilde Bolzan (Sorgente Pradipozzo) che ha messo nel proprio carniere la maglia di campionessa regionale. Tra le juniores la vittoria è andata ad Asja Zontone (Dp66) che si è così fatta un regalo di compleanno speciale.

Master
Le prove riservate agli amatori sono state vinte da Carmine Del Riccio (Master F1), Sergio Giuseppin (Master F2), Sante Schiro (Master F3) e Elis Simeoni (Master W).

Open
La splendida giornata di Schio si è chiusa con gli open. Sin dalle fasi di avvio si è composto un terzetto con Fontana (Dp66), Fruet (Lapierre) e Franzoi (Metallurgica Veneta). Il primo a cedere è stato Franzoi, mentre gli altri due hanno condotto la gara sino all’ultimo giro. E’ stato un vero e proprio scontro generazionale, Filippo e Martino infatti sono divisi da 23 anni. Nella parte finale del tracciato Filippo Fontana, trevigiano di Fregona alla seconda gara tra gli Under23, è riuscito ad imprimere un passo superiore a quello del trentino di Civezzano Martino Fruet e ad alzare le braccia al cielo. Seconda e terza posizione per Martino Fruet e Enrico Franzoi che ha conquistato il campionato regionale Elite. La quarta piazza e la maglia di campione regionale Under 23 è andata a Leonardo Cover (Sportivi del ponte). Grande soddisfazione per il comitato organizzatore della Schio Bike che ora pensa al gennaio 2020, ai campionati italiani di ciclocross. Una sintesi video andrà in onda mercoledì 7 novembre nella trasmissione Scratch alle ore 20 su Canale Italia 84. (Foto di Flaviano Ossola)

Campioni regionali veneti:
- Donne esordienti: Veronica Grisotto
- Allieve 2° anno Sara Cortinovis
- Allieve 1° anno Elisa Pozzatti
- Donne open Matilde Bolzan

Ufficio Stampa Trofeo Triveneto Ciclocross

ORDINE D’ARRIVO OPEN “CICLOCROSS CITTA’ DI SCHIO”:
1) 175 FEDE NICOLE 01 DE 01W2341 S.C. CADREZZATE VERSO L ‘IRIDE 5 41:04.4
2) 172 BULLERI ALESSIA 07 DE 07U1631 MERIDA ITALIA TEAM 5 41:37.3 +32.9
3) 173 OBERPARLEITER ANNA 20 DE 20J0315 TEAM LAPIERRE – TRENTINO – ALE’ 5 41:47.5 +43.1
4) 179 BOLZAN MATILDE 03 DE 03X0224 ASD GS SORGENTE PRADIPOZZO 5 42:03.4 +59.0
5) 174 MICHIELETTO GIOVANNA 03 DE 03S0546 C.S. LIBERTAS SCORZE’ 5 42:27.8 +1:23.4
6) 176 BORGHESI LETIZIA 02 DE 02J3920 BEPINK 5 44:03.7 +2:59.3
7) 181 BEGGIN SOFIA 03 DE 03M2224 ASTANA WOMEN’S TEAM 5 44:58.8 +3:54.4
8) 177 LEONARDI ELENA 05 DE 05L0752 DP66 GIANT-SMP-RIGONI 4 36:33.4 +1 Giro
9) 178 PISCIALI FRANCESCA 21 DE 21A1009 TEAM ZANOLINI BIKE-WALDNER 4 39:14.7 +1 Giro
10) 182 PILLON SARA 03 DE 03D3012 TEAM WILIER BREGANZE 4 40:49.9 +1 Giro

ORDINE D’ARRIVO JUNIOR “CICLOCROSS CITTA’ DI SCHIO”:
1) 183 ZONTONE ASIA 05 DJ 05L0752 DP66 GIANT-SMP-RIGONI 5 42:55.9
2) 184 MOTALLI LETIZIA 02 DJ 02H4187 KTM – PROTEK – DAMA 5 44:06.4 +1:10.5
3) 185 BORGHESI GIADA 20 DJ 20J0315 TEAM LAPIERRE – TRENTINO – ALE’ 5 45:11.4 +2:15.5
4) 186 ZANGA MARTA 02 DJ 02R4164 KTM ALCHEMIST SELLE SMP DAMA 4 37:04.4 +1 Giro
5) 187 CRITELLI PATRIZIA 21 DJ 21A1009 TEAM ZANOLINI BIKE-WALDNER 4 38:09.3 +1 Giro
6) 189 CAMPAGNA ERICA 03 DJ 03X0224 ASD GS SORGENTE PRADIPOZZO 4 39:33.8 +1 Giro
7) 190 BERTO ANTONIA 05 DJ 05H0684 A.S.D. G.S. DONI 2004 4 40:56.8 +1 Giro

ORDINE D’ARRIVO ALLIEVE “CICLOCROSS CITTA’ DI SCHIO”:
1) 160 BRAMATI LUCIA 02 DA2 02S2343 ASD TEAM BRAMATI 4 36:25.7
2) 163 CHALLANCIN GIULIA 02 DA2 02S2343 ASD TEAM BRAMATI 4 36:46.2 +20.5
3) 162 RUMAC ELISA 05 DA2 05P0706 JAM’S BIKE TEAM BUJA 4 37:44.9 +1:19.2
4) 161 PAPO ALICE 05 DA2 05L0752 DP66 GIANT-SMP-RIGONI 4 38:06.8 +1:41.1
5) 169 ARICI SOFIA 02 DA2 02S2343 ASD TEAM BRAMATI 4 38:14.2 +1:48.5
6) 165 CANCIANI LISA 05 DA1 05P0706 JAM’S BIKE TEAM BUJA 4 38:46.6 +2:20.9
7) 176 CORTINOVIS SARA 03 DA2 03N2736 FOCUS XC ITALY TEAM 4 39:14.8 +2:49.1
8) 179 POZZATTI ELISA 03 DA1 03N2736 FOCUS XC ITALY TEAM 3 29:34.2 +1 Giro
9) 168 FONTANA BEATRICE 03 DA1 03B0148 SOC. SPORT.SANFIORESE 3 29:37.7 +1 Giro
10) 164 BORGHESE CHIARA MARTINA 05 DA1 05P0706 JAM’S BIKE TEAM BUJA 3 29:47.1 +1 Giro
11) 172 FONTANA CAMILL 03 DA1 03B0148 SOC. SPORT.SANFIORESE 3 29:55.8 +1 Giro
12) 166 TRENTO BEATRICE 03 DA2 03D3012 TEAM WILIER BREGANZE 3 30:27.9 +1 Giro
13) 171 PAVANELLO REBECCA 03 DA1 03Y0296 G.S. MOSOLE 3 30:35.2 +1 Giro
14) 167 RADMÜLLER LENI MARIE 21 DA1 21S1141 TEAM GREEN VALLEY 3 31:13.8 +1 Giro
15) 178 CALSAMIGLIA CLARA 03 DA2 03D3012 TEAM WILIER BREGANZE 3 32:12.6 +1 Giro
16) 173 DAL POZZOLO LUCIA 03 DA1 03D3012 TEAM WILIER BREGANZE 3 32:24.7 +1 Giro
17) 183 BENOZZATO LINDA 03 DA1 03D3012 TEAM WILIER BREGANZE 3 32:48.9 +1 Giro
18) 177 LUNGER SARAH 21 DA1 21Z1107 ASC KARDAUN-CARDANO 3 32:52.0 +1 Giro
19) 186 VENTURELLI NOEMI 03 DA1 03N2736 FOCUS XC ITALY TEAM 3 32:59.3 +1 Giro
20) 184 TUTZER EMMA 21 DA2 21Z1107 ASC KARDAUN-CARDANO 3 33:29.1 +1 Giro
21) 175 KOFLER VERONIKA 21 DA1 21E0404 SUNSHINE RACERS ASV NALS 3 34:20.8 +1 Giro
22) 180 ZAMBON BENEDETTA 03 DA2 03X0224 ASD GS SORGENTE PRADIPOZZO 3 36:10.6 +1 Giro
23) 181 PALLWEBER JANA 21 DA1 21E0404 SUNSHINE RACERS ASV NALS 3 36:38.0 +1 Giro
24) 185 PITTALIS FRANCESCA 03 DA1 03X0004 CLUB CICLISTICO ESTE 3 42:35.0 +1 Giro

ORDINE D’ARRIVO ESORDIENTI “CICLOCROSS CITTA’ DI SCHIO”:
1) 153 GRISOTTO VERONICA 03 ED2 03D3012 TEAM WILIER BREGANZE 3 29:35.5
2) 149 TURINA MATILDE 03 ED2 03R2316 SPORTIVI DEL PONTE 3 29:53.9 +18.4
3) 155 MENGOTTI GIORGIA 03 ED2 03Y0296 G.S. MOSOLE 3 30:38.1 +1:02.6
4) 150 CECCONELLO ANNA 03 ED2 03D3012 TEAM WILIER BREGANZE 3 31:16.2 +1:40.7
5) 147 SANTIN GAIA 05 ED2 05L0752 DP66 GIANT-SMP-RIGONI 3 31:24.0 +1:48.5
6) 148 RACCANI GLORIA 03 ED2 03Q3162 CICLISMO INSIEME 3 32:27.6 +2:52.1
7) 152 GAZZOLA ESTHER LUNA 03 ED2 03D3012 TEAM WILIER BREGANZE 3 32:55.1 +3:19.6
8) 157 ZEN NICOLETTA 03 ED2 03Q3162 CICLISMO INSIEME 3 33:37.2 +4:01.7
9) 156 GIUSTI CHIARA 03 ED2 03B2134 ASD SALESE FACTORY TEAM 3 33:51.3 +4:15.8
10) 154 BERTONCELLO GLORIA 03 ED2 03D3012 TEAM WILIER BREGANZE 3 35:33.8 +5:58.3
11) 158 CAKU ELSA 03 ED2 03P2385 U.S.SCUOLA CICLISMO VO’ 2 23:58.0 +1 Giro
12) 159 ZATTERA VITTORIA 03 ED2 03D3012 TEAM WILIER BREGANZE 2 27:01.7 +1 Giro

ORDINE D’ARRIVO G6 “CICLOCROSS CITTA’ DI SCHIO”:
1) 110 POLICK ZINA KASANDRA 03 G6F 03A1126 MTB CLUB GAERNE 3 21:54.1
2) 107 IACCARINO VIRGINIA 03 G6F 03J1480 G.S. WINNERBIKE 3 22:34.9 +40.8
3) 111 POLICK KAE TAMARA 03 G6F 03A1126 MTB CLUB GAERNE 3 22:51.8 +57.7
4) 109 BENEDET GIULIA 03 G6F 03U2718 TEAM BOSCO DI ORSAGO 3 25:32.3 +3:38.2
5) 105 MARANZATO GLORIA 03 G6F 03X2201 BIKE CLUB 2000 3 25:46.5 +3:52.4
6) 104 FRASSONI MARTINA 03 G6F 03Z0110 SCUOLACICL.PIOVENE R.RAMPON 3 27:26.8 +5:32.7
7) 103 BERTOLDO DESIRE 03 G6F 03P2385 U.S.SCUOLA CICLISMO VO’ 3 28:31.2 +6:37.1
8) 101 ZONTA SOFIA 03 G6F 03X0727 V.C. CITTA’ DI MAROSTICA 2 19:45.8 +1 Giro
9) 108 SABATINO ALICE 05 G6F 05P0706 JAM’S BIKE TEAM BUJA 2 20:35.8 +1 Giro

Comments are closed.