Podio Rasa

Aromitalia – Vaiano: finale di stagione esaltante. Trionfo di Rasa Leleivyte in Emilia

Pubblicato 8 ottobre 2018 | Strada

Un finale di stagione davvero esaltante per il team Aromitalia – Vaiano. Sabato 6 ottobre la fuoriclasse lituana Rasa Leleivyte, quinta classificata al “Campionato Europeo Elite” di Glasgow ed undicesima nella prova iridata di Innsbruck, ha trionfato al “Giro dell’Emilia”, competizione internazionale U.C.I. 1.1 corsa sulle strade che separano Bologna dal celeberrimo “Muro di San Luca”. L’atleta di patron Stefano Giugni, campionessa nazionale in carica e seconda classificata nella passata edizione della corsa organizzata dal G.S. Emilia, non ha dato scampo a tutte le agguerrite rivali sul terribile strappo che conduce al noto Santuario della Beata Vergine di San Luca, conquistando uno strepitoso successo tanto atteso e più che mai meritato.

“Dopo il buon piazzamento al Campionato del Mondo di Innsbruck ci tenevo a conquistare un grande risultato nella due giorni internazionale emiliana – ha affermato una raggiante Rasa Leleivyte al termine della competizione – questa fantastica vittoria, che dedico a tutta la squadra, chiude alla grande una stagione senza dubbio positiva e mi proietta al 2019 con nuove motivazioni e voglia di fare sempre meglio…”

Domenica 7 ottobre la formazione pratese è stata grande protagonista anche al “Gran Premio Bruno Beghelli”, gara internazionale U.C.I. 1.1 disputata sulle strade di Monteveglio, in provincia di Bologna. La velocista toscana Michela Balducci e la stessa Rasa Leleivyte hanno colto rispettivamente la nona e la decima piazza nell’affollato ed incertissimo sprint finale che ha deciso la competizione. Le atlete in gara si sono date battaglia sulla distanza di 79,8 chilometri spalmati sulle strade di un circuito caratterizzato dalla scalata allo Zappolino, salita di un chilometro e mezzo con una pendenza media del 7%. (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO “GIRO DELL’EMILIA U.C.I. 1.1” BOLOGNA-SAN LUCA (BO):
1) Leleivyte Rasa (Aromitalia – Vaiano) Km 98,8 in 2h25’25’’
2) Sierra Canadilla Arlenis (Astana Women’s Team) a 9’’
3) Ludwig Cecilie Uttrup (Cervelo – Bigla Pro Cycling)
4) Guderzo Tatiana (BePink) a 13’’
5) Santesteban Gonzalez Ane (Alè – Cipollini) a 23’’
6) Nilsson Hanna (BTC City Ljubljana) a 25’’
7) Pintar Ursa (BTC City Ljubljana) a 26’’
8) Vysotska Yevgenia (SC Michela Fanini)
9) Batagelj Polona (BTC City Ljubljana)
10) Bertizzolo Sofia (Astana Women’s Team) a 29’’

ORDINE D’ARRIVO “G.P. BRUNO BEGHELLI U.C.I. 1.1” MONTEVEGLIO-MONTEVEGLIO (BO):
1) Balsamo Elisa (Valcar – PBM) Km 79,8 in 2h03’59’’
2) Bastianelli Marta (Alè – Cipollini)
3) Wiebes Lorena (Parkhotel Valkenburg Cycling Team)
4) Norsgaard Emma Cecilie (Cervelo – Bigla Pro Cycling)
5) Sierra Canadilla Arlenis (Astana Women’s Team)
6) Fidanza Arianna (Eurotarget – Bianchi – Vitasana)
7) Fournier Roxane (FDJ Nouvelle Aquitaine Futuroscope)
8) Tomasi Laura (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
9) Balducci Michela (Aromitalia – Vaiano)
10) Leleivyte Rasa (Aromitalia – Vaiano)

Ufficio Stampa Aromitalia Vaiano

Comments are closed.