Sierra - Foto OSSOLA

Astana Women’s Team: Arlenis Sierra vince al “Tour de l’Ardeche”

Pubblicato 13 settembre 2018 | Strada

Ci era andata molto vicina al Giro della Toscana, ma Arlenis Sierra non ha dovuto rimandare di molto l’appuntamento con la vittoria in una corsa europea che le mancava dal marzo 2017: la cubana dell’Astana Women’s Team ha infatti trionfato oggi nella seconda tappa del Tour de l’Ardèche, una delle gare a tappe più impegnative del calendario internazionale di categoria UCI 2.1. Per Arlenis Sierra questa è la quarta vittoria stagionale su strada dopo il Campionato Panamericano, la terza tappa dell’Amgen Tour of California e la cronometro dei Giochi Centroamericani.

La sedicesima edizione del Tour de l’Ardèche si è aperta oggi con una giornata molto intensa caratterizzata da due semitappe. Al mattino erano in programma 65.6 chilometri da Saint Marcel d’Ardèche a Beauchastel che hanno visto un epilogo allo sprint: qui Arlenis Sierra è subito stata protagonista piazzandosi in seconda posizione alle spalle della statunitense Alexis Ryan e prolungando la serie di piazzamenti iniziata in Toscana. Al pomeriggio invece è arrivata la rivincita della 25enne cubana che, sempre in volata, ha fatto sua la Saint Fortunat-Cruas di 54.9 chilometri e caratterizzata da una salita breve ma impegnativa, il Col des Vieux, dopo 15 chilometri. Con questo successo, Arlenis Sierra ha conquistato anche la maglia rosa di leader della classifica generale. Domani il Tour de l’Ardèche proseguirà con la terza tappa, Saint Sauveur de Montagut-Villeneuve de Berg di 129.5 chilometri: percorso abbastanza impegnativo con due gran premi della montagna di prima categoria ed uno di seconda categoria. Non sarà semplice, ma Arlenis Sierra proverà a difendere il primato in classifica con il supporto di Elena Pirrone, Liliana Moreno e Natalya Saifutdinova. (Foto di Flaviano Ossola)

Press Office Sebastiano Cipriani

Comments are closed.