Consonni - Foto OSSOLA

Valcar – PBM: Chiara Consonni nona nella terza tappa del “Giro Rosa U.C.I. WWT”

Pubblicato 9 luglio 2018 | Strada

Impazzano di gioia i 16.000 followers di Chiara Consonni, perché la diciannovenne bergamasca è entrata per la seconda volta nella sua carriera nella Top Ten di una gara World Tour. Infatti nella terza tappa del Giro Rosa (Corbetta-Corbetta, Km 132) la portacolori della Valcar-PBM è arrivata in nona posizione nello sprint conclusivo vinto dalla belga Jolien D’Hoore. “Per essere la prima esperienza al Giro Rosa sono contenta” racconta l’atleta di Brembate Sopra (BG) nel video #InsideValcar pubblicato sui social ufficiali del team “oggi il percorso era molto insidioso, perché nell’ultimo chilometro c’erano almeno una decina di curve. Sono davvero contentissima di essere entrata nelle dieci”.

E non è la prima volta che accade: infatti Chiara Consonni era riuscita ad entrare nelle dieci in una tappa del Ovo Energy Women Tour in Inghilterra, a dimostrazione che la giovane bergamasca si sta via via profilando come una delle migliori sprinter al mondo anche tra le professioniste. Non solo. Grazie a questa prestazione arricchita anche dal 13° posto di Maria Giulia Confalonieri, la Valcar-PBM è stata per la seconda volta su tre la squadra italiana che ha ottenuto il miglior risultato nella classifica di tappa (era successo anche nella crono a squadre inaugurale). “Devo ringraziare il mio allenatore e il mio presidente” conclude Chiara Consonni “e il Grazie va a tutti gli sponsor che mi permettono di vivere queste esperienze e di accrescere il mio bagaglio tecnico personale correndo corse di questo livello”. (Foto di Flaviano Ossola)

Valerio Villa – Ufficio Stampa Valcar PBM

Comments are closed.