Frapporti - Foto OSSOLA

Coppa del Mondo su Pista: i risultati dell’ultima giornata di gare a Milton

Pubblicato 4 dicembre 2017 | Pista

Si è conclusa a Milton, in Canada, la terza prova di Coppa del Mondo Pista con la disputa delle ultime sei finali. Una trasferta con obiettivi limitati alla conquista di punti utili per gli azzurri di Salvoldi e Villa, che ha comunque ottenuto alcuni piazzamenti importanti: il quinto posto di Rachele Barbieri nell’omnium, il sesto di Simona Frapporti e il nono di Matteo Donegà nella corsa a punti. L’ottavo posto finale di Miriam Vece ed Elena Bissolati nella velocità a squadre è stato il migliore risultato della terza e ultima giornata. Non sono andate oltre l’undicesima posizione Rachele Barbieri e Simona Frapporti nel madison femminile vinto dalle britanniche Katie Archibald ed Eleanor Dickinson con 29 punti davanti alle francesi Coralie Demay-Laurie Berthon (p. 24) e alle neozelandesi Racquel Sheath – Michaela Drummond (p. 15).

Senza lampi l’omnium di Carloalberto Giordani, alla fine sedicesimo, mentre festeggia il danese Niklas Larsen, primo con 132 punti, seguito dal britannico Oliver Wood (p. 120) e dallo svizzero Gael Suter (p. 112). Nelle gare sprint accusiamo ancora un gap notevole. Ben dodici atleti sono scesi sotto i 10” nelle qualificazioni sui 200 metri contro il tempo, mentre Davide Ceci con il 25° tempo, si è poi fermato ai sedicesimi della velocità individuale vinta dall’olandese Jeffrey Hoogland sul neozelandese Ethan Mitchell. Terzo il britannico Jack Carlin. Né potevamo aspettarci miracoli da Elena Bissolati nel keirin, dopo l’intenso sforzo nel primo round della velocità olimpica contro le coreane, che poi hanno vinto il bronzo nella finale 3°-4° posto contro le britanniche. Oro alle tedesche Kristina Vogel-Miriam Welte, argento alle olandesi Laurine Van Riessen-Hetty Van De Wouw. La stessa Kristina Vogel ha completato l’opera trionfando nella finale keirin davanti alla britannica Katy Marchant e all’olandese Shanne Braspennincx. La gara più spettacolare ed attesa della serata è stata, come previsto, la finale dell’inseguimento a squadre uomini tra la Nuova Zelanda e il Canada.

I padroni di casa Adam Jamieson, Jay Lamoureux, Derek Gee e Bayley Simpson si presentavano con il nuovo record nazionale canadese stabilito nelle semifinali in 3’58”359, contro i 4’00”679 dei neozelandesi Campbell Stewart, Thomas Sexton, Jared Gray, Nicholas Kergozou. Ma il sogno di chiudere la manifestazione con una grande vittoria è stato infranto dalla Nuova Zelanda, scesa a 3’59”00 nella finale oro-argento contro i 3’59”982 dei canadesi. Archiviata la terza prova di Coppa del Mondo, il challenge Uci della pista già fa rotta verso la quarta prova di Santiago del Cile in programma nel prossimo week end sabato 9 e domenica 10 dicembre. Qui il link dei convocati.

VELOCITÀ A SQUADRE:
1° ROUND
1. GBR (Capewell Sophie, Marchant Katy) 33”784; 2. NZL (Cumming Emma, Hansen Natasha) 34”097
1. OLA (Van Riessen Laurine, Van De Wouw Hetty) 33”578; 2. SPA (Calvo Barbero Tania, Casas Roige Helena) 33”611
1. KOR (Kim Wongyeong, Lee Hyejin) 33”646; 2. ITA (Vece Miriam, Bissolati Elena) 34”287
1. GER (Vogel Kristina, Welte Miriam) 33”024; 2. MEX (Verdugo Osuna Yuli, Gaxiola Gonzalez Luz Daniela) 33”876
FINALE 1-2:
1) GERMANIA (Vogel Kristina, Welte Miriam) 32”759
2) OLANDA (Van Riessen Laurine, Van De Wouw Hetty) 33”926
FINALE 3-4:
3) KOREA (Kim Wongyeong, Lee Hyejin) 33”603
4) GRAN BRETAGNA (Capewell Sophie, Marchant Katy) 33”997

MADISON:
1) GBR (Archibald Katie-Dickinson Eleanor) p. 29
2) FRA (Demay Coralie-Berthon Laurie) p. 24
3) NZL (Sheath Racquel-Drummond Michaela) p. 15
4) CAN (Roorda Stephanie-Duehring Jasmin) p. 12
5) GIAP (Kajihara Yumi-Hashimoto Yuya) p. 10
6) USA (Geist Kimberly-Zubris Kimberly Ann) p. 7
7) MEX (Arreola Navarro Sofia-Salazar Vazquez Lizbeth) p. 1
8) POL (Pikulik Daria-Pikulik Wiktoria) p. 1
9) SVI (Seitz Aline-Andres Michelle) p. 0
10) CZE (Machacova Jarmila-Kohoutkova Katerina) p. 0
11) ITA (Barbieri Rachele-Frapporti Simona) p. 0
12) SPA (Usabiaga Balerdi Ana-Iriarte Lasa Ane) p. -20
13) HKG (Pang Yao-Yang Qianyu) p. -40

KEIRIN:
QUALIFICAZIONI
- Heat 1): 1. Vogel Kristina (Ger); 2. Kobayashi Yuka (Giap); 3. Kankovska Sara (Cze); 4. Bao Shanju (Hbt); 5. Starikova Olena (Ukr); 6. Casas Roige Helena (Spa)
- Heat 2): 1. Braspennincx Shanne (Ola); 2. Marchant Katy (Gbr); 3. Maeda Kayono (Giap); 4. Jagodzinska Julita (Pol); 5. Wang Tzu Chun (Tct); 6. Mccurley Shannon (Irl); 7. Bissolati Elena (Ita)
- Heat 3): 1. Hansen Natasha (Nzl); 2. Marquardt Mandy (Usa); 3. Lee Hyejin (Kor); 4. Gaxiola Gonzalez Luz Daniela (Mex); 5. Mohd Adnan Farina Shawati (Sdf); 6. Walsh Amelia (Can); 7. Deborah Deborah (Ind)
RECUPERI
- Heat 1): 1. Gaxiola Gonzalez Luz Daniela (Mex); 2. Kankovska Sara (Cze); 3. Walsh Amelia (Can); 4. Jagodzinska Julita (Pol); 5. Casas Roige Helena (Spa); 6. Wang Tzu Chun (Tct); 7. Bissolati Elena (Ita)
- Heat 2): 1. Lee Hyejin (Kor); 2. Bao Shanju (Hbt); 3. Maeda Kayono (Giap); 4. Mohd Adnan Farina Shawati (Sdf); 5. Mccurley Shannon (Irl); 6. Starikova Olena (Ukr); 7. Deborah Deborah (Ind)
- FINALE 1-6:
1) Vogel Kristina (Ger)
2) Marchant Katy (Gbr)
3) Braspennincx Shanne (Ola)
4) Hansen Natasha (Nzl)
5) Gaxiola Gonzalez Luz Daniela (Mex)
6) Kankovska Sara (Cze)
- FINALE 7-12:
7) Lee Hyejin (Kor)
8) Maeda Kayono (Giap)
9) Kobayashi Yuka (Giap)
10) Walsh Amelia (Can)
11) Marquardt Mandy (Usa)
12) Bao Shanju (Hbt)

Comunicato Stampa a cura della F.C.I. – www.federciclismo.it

Comments are closed.