cent

Forza Martina…!

Pubblicato 19 maggio 2015 | Notizie varie

“Generalmente non scrivo molto su Facebook, ma ora mi sembra giusto informare tutti. Non mi è facile scusate. In breve ho rotto la solita clavicola, denti, due costole e mi è entrato sangue nel polmone. L’operazione alla clavicola e al polmone l’ho fatta domenica notte ed è durata 5 ore. Fino a giovedì tengo il drenaggio per togliere il sangue e forse lunedì torno a casa. Ringrazio davvero con tutto il cuore tutte le tantissime persone che, anche se lontane, si son fatte sentire vicine e i ‘matti’ che vengono e verranno a trovarmi fino qua a Bolzano. Mando a tutti un grosso bacio vi ringrazio e a presto…”

Questo il post apparso nel primo pomeriggio di oggi, martedì 19 maggio, sul profilo personale Facebook di Martina Centomo, la diciottenne atleta appartenente al Team Punto 13 A.S.D. rimasta coinvolta domenica scorsa in una drammatica caduta nel corso dei primi chilometri di gara del “Gran Premio Hotel Fiera Bolzano – Trofeo Macelleria dall’Osto”, disputato sulle strade della cittadina trentina. Un messaggio che in parte lenisce la grande preoccupazione di atlete, amici ed appassionati sulle condizioni della sfortunata ragazza varesina. Una sfortuna che nel caso di Martina ci vede benissimo, come dimostrano i numerosi incidenti ed infortuni che le hanno già compromesso almeno due stagioni agonistiche.

Martina è nata a Tradate il 28 Giugno 1996 e risiede da sempre a Fagnano Olona (Varese). Ha esordito nel 2003 nella categoria G1 vestendo la casacca del V.C. Cassano Magnago 1992, dove è rimasta per sei stagioni. Da Esordiente ed Allieva è passata alla S.C. Canavesi di Gorla Maggiore, nel 2013 ha difeso i colori della formazione ‘di casa’ Ju Green A.S.D. di Gorla Minore, mentre nelle ultime due stagioni si è accasata nel comasco Team Punto 13 ASD. Martina ha inanellato diversi successi nella categoria Giovanissimi, piazzandosi nelle prime posizioni in varie edizioni del “Trofeo Rosa”. Su pista ha collezionato alcuni titoli di campionessa provinciale, mentre tra i tanti piazzamenti su strada conquistati da Esordienti e Allieva bisogna ricordare il settimo posto al Campionato Italiano di Sarnonico nel 2009.

“Sono convinta che prima o poi la ruota giri per tutti… anche se la mia, per ora, sembra quadrata”. Queste le parole che spesso esprime nei momenti di sconforto. Sconforto che però dura come il tempo di una pedalata, perché la tenace ragazza di Fagnano Olona, un vulcano di energia, sorrisi e simpatia, è decisa a non arrendersi, contro quel destino beffardo che in diverse occasioni ha tentato di giocarle ‘scacco matto’. Cadute, infortuni, ospedali, riabilitazioni, ma abbandonare la partita sarebbe una mossa fin troppo scontata. L’idea di rinunciare al suo sogno non l’ha mai nemmeno sfiorata, perché nella vita bisogna saper soffrire e combattere per non darla vinta alla sfortuna. In questo la Marti ci riesce alla grande e anche stavolta ne uscirà vincitrice.

Servizio a cura di Flaviano Ossola

Comments are closed.