Pedale Rosa (Logo)

Il Team MTB Selle San Marco Trek allarga gli orizzonti al panorama femminile con l’ingaggio di Cristiana Tamburini

Pubblicato 12 febbraio 2014 | Ciclocross / MTB

Il Team MTB Selle San Marco – Trek allarga gli orizzonti con l’ingaggio di un’atleta donna tra le proprie fila. Sarà Cristiana Tamburini la prima ad indossare la divisa della squadra nata lo scorso anno e subito competitiva ai massimi livelli, nelle gare più importanti del calendario italiano ed internazionale. Con la ventisettenne trentina di Riva del Garda verrà così garantita la presenza anche nelle classifiche femminili, aumentando la visibilità e le opportunità di risultati per il team coordinato da Marco Trentin: “Siamo lieti di aver accolto nel nostro gruppo una donna, così da sostenere anche il mondo femminile del mountainbike. Siamo stati sorpresi della dedizione che ci sta mettendo Cristiana e siamo convinti che nel corso della stagione riuscirà a portare a casa diversi risultati di prestigio”. Dall’amicizia di lunga data che lo lega con Cristiana, alla proposta di un’esperienza nel mondo del professionismo. Una grandissima opportunità, che la Tamburini ha accettato immediatamente: “Questo era il mio sogno più grande, fin da quando ho iniziato ad avvicinarmi alla mountain bike nel 2009, durante un viaggio in Australia. Nel 2012 l’esordio in gara con buoni risultati, nonostante la poca esperienza. Purtroppo però, un grave incidente in cui sono rimasta coinvolta mentre ero in allenamento, mi ha costretta ad un lungo stop. Nel 2013 ho ripreso l’attività ottenendo qualche piazzamento. Ed ora approdo in un team di alto livello in cui non pensavo di potere arrivare così presto. Davvero un desiderio che si realizza”. Cristiana, che ha fatto della passione per la mountain bike una professione in tutti i sensi – oltre a gareggiare lavora come guida turistica per escursioni nelle zone attorno al lago di Garda – è stata accolta con grande entusiasmo dai nuovi compagni di squadra. “Sono dei campioni, ma ragazzi di grande umiltà e disponibilità. Questo mi ha colpito molto” – racconta la Tamburini – “In particolare ho trovato in Walter Costa un valido compagno per gli allenamenti ed un grande supporto per la preparazione fisica a cui mi affido vista la sua esperienza e professionalità”. In occasione della presentazione ufficiale del team sarà svelato anche il programma di gare. Cristiana ha però già in mente dove sarà in azione: “Più le competizioni sono lunghe e dure e più mi diverto.”

Comunicato Stampa

Comments are closed.