Foto da Comunicato Stampa

Ale’ Women Project: “dalle donne per le donne”. Nasce la #collezioneLadiesAle’ che coniuga stile e comfort, bellezza e praticita’

Pubblicato 12 febbraio 2014 | Notizie varie

Uno staff in gran parte femminile, che va in bici e che ben conosce le esigenze delle cicliste: nasce su queste basi la #collezioneLadiesALÉ che coniuga perfettamente stile e comfort, bellezza e praticità. “Il ciclismo diventerà sempre più rosa e spero lo diventi il prima possibile”: non ha dubbi Alessia Piccolo, General Manager ALÉ, che di questa convinzione ha fatto una sfida, sposata appieno dal marchio di casa APG. Non solo una dichiarazione di intenti, ma un impegno concreto che ha portato alla creazione di una linea di abbigliamento tecnico pensata, studiata e realizzata per le donne. È il WOMEN PROJECT ALÉ, nato per le donne, sulla base delle loro effettive esigenze e grazie all’impegno di tante donne. Le fondamenta del progetto, infatti, sono all’interno della stessa APG il cui staff è in gran parte composto da donne che in bici salgono per passione e che quindi ben conoscono le necessità delle cicliste, proprio perchè le vivono in prima persona. Ottima percezione di quello che doveva essere tradotto in una li nea di abbigliamento tecnico dedicata, test effettuati personalmente e feedback da parte di tante “compagne di pedalata”: sono nati così i capi della #collezioneLadiesALÉ. La maniacale cura artigianale, l’innovazione tecnologica nei processi produttivi, la continua ricerca nei tessuti sono gli stessi che caratterizzano tutti i prodotti ALÉ; ma a tutto questo si sono aggiunti studi ergonomici specifici, basati sull’anatomia del corpo femminile, per arrivare a capi in grado di garantire il massimo del comfort e della performance proprio per le donne. I capi WOMEN PROJECT ALÉ sono diversi e lo si nota subito: sono infatti più sfiancati rispetto a quelli per uomo, proprio per adattarsi al meglio all’anatomia femminile, e realizzati con tessuti molto morbidi e dalla vestibilità davvero elevata. Ovviamente anche un elemento fondamentale come il fondello non poteva che essere studiato sulla base del corpo femminile: 4H(w) è il Fondello Medium Distance Donna, in microfibra elastica c on extra imbottiture strategicamente posizionate, garanzia di ottima traspirabilità e leggerezza per medie percorrenze. Declinate al femminile sono tutte e tre le tradizionali linee ALÉ: PR.R, il top di gamma, altamente performante; ULTRA, perfetta per chi resta in bici per molte ore e PLUS, per il massimo comfort. Diversi quindi, rispetto ai capi da uomo, sono i modelli, ma anche il design: grafiche accattivanti, con colori vivaci ed alla moda, per soddisfare i gusti femminili. L’abbigliamento tecnico è già diventato rosa, grazie ad ALÉ, ora le donne non hanno scuse: non resta che salire in bici. (Foto da Comunicato Stampa)

ALÉ WOMEN PROJECT: WOMEN FOR WOMEN

A largely female staff, who cycles and knows well the needs of cyclists: was born on this basis the #ALÉladiescollection that perfectly combines style and comfort, beauty and practicality. “Cycling will become more pink and I hope it will become it soon”: has no doubt Alessia Piccolo, General Manager ALÉ, that of this belief has made a challenge, married by the brand of APG. Not only a statement of intent, but a real commitment that led to the creation of a line of technical clothing conceived, designed and built for women. This is the WOMEN PROJECT ALÉ, created for women, based on their real needs and thanks to the efforts of a lot of women. The foundations of the project are inside APG whose staff is largely made ​​up of women who cycle for passion, therefore they know very well the needs of women cyclists, just because they live in first person this experience. Great knowledge of which are the needs of women on bike, personally tests and feedback from many other women who love cyclism: #ALÉladiesco lletion was born in this way. Obsessive craftsmanship, technological innovation in production processes and research are the same that characterize all the clothes made by ALÉ, but to all this were added specific ergonomic studies, based on the anatomy of female body, to make clothes that are able to provide maximum comfort and performance for women. The uniforms WOMEN PROJECT ALÉ are different and you will immediately notice this: they are made to better fit the female anatomy. Of course, a key element as the inserts is studied on the basis of the female body: 4H(w) is the Medium Distance Woman Insert, in elastic microfiber with extra padding strategically positioned, ensuring excellent breathability and lightness for medium distances. All the three traditional ALÉ lines are drawn for women: PR.R, top of gamma, high performance: ULTRA, perfect for those who remain on the bike for many hours and PLUS, for maximum c omfort. Different, compared to men’s wear, are the models, but also the design: eye-catching graphics with vibrant and trendy colors to suit the tastes of women. The technical clothing has already become pink, thanks to ALÉ; now women have no excuses.

Ufficio Stampa ALÉ Cycling – Sun-TIMES Srl

Comments are closed.